Canton Mombello, trovato detenuto con la tubercolosi

0

Scoperto un caso di tubercolosi all’interno del carcere cittadino di Canton Mombello. Come riportato dal Corsera di Brescia, il virus (altamente infettivo) ha colpito un detenuto italiano di 42 anni risultato positivo al test di Mantoux. L’uomo era entrato nel carcere a metà gennaio, e ci è uscito solo qualche giorno fa per essere trasferito nel reparto infettivi dell’ospedale Civile, dove due agenti lo tengono costantemente sotto controllo e dove sta iniziando la terapia farmacologica a base di antibiotici. Il problema è l’alta infettività della tbc potrebbe aver contagiato altri detenuti, primi fra tutti gli otto con cui divideva la cella, ma anche quelli con cui è venuto in contatto negli spazi di socializzazione o gli uomini e le donne della Polizia Penitenziaria. E’ la prima volta che nel carcere di Canton Mombello entra la tbc, come è la stessa direttrice Francesca Gioeni ha raccontare sulle pagine del Corsera di Brescia: “ Appena abbiamo avuto il responso delle analisi è stato disposto il ricovero in ospedale del detenuto e con la collaborazione dell’Asl è scattata la profilassi. Quando i detenuti vengono accolti nella struttura sono sottoposti ad una serie di accertamenti per valutarne lo stato di salute e quando nascono sospetti dell’esistenza di patologie infettive vengono fatti gli accertamenti del caso. Fino ad ora tutti i sospetti di Tbc che avevamo sui detenuti si erano sempre rivelati negativi, questa volta no e dobbiamo far fronte ad una situazione che, in una struttura sovraffollata come Canton Mombello, richiede molta tempestività”. Certo, perché lo spauracchio di un’epidemia di tbc tra le mura del carcere è reso ancora più forte dal problema, mai risolto, del sovraffollamento. Ora l’Asl ha disposto controlli e analisi su agenti e detenuti, sperando che nessuno di loro risulti positivo.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. che la soluzione passi attraverso la riduzione del numero dei carcerati. Il sovraffollamento…è questo il vero problema di canton mombello

  2. Liberare qualche carcerato per evitare questo sovraffollamento,e poi riempire tutte le cubature del carcere con una bella retata dei politici:un buon terzo del Pdl,un altro buon numero di leghisti,qualche piddino,una bella cella con le pareti celeste/azzurro per qualche ex governatore lombardo ecc….l’aria nelle città sarebbe più respirabile.Dai Grillo,se ci riesci,ti rivoto!!!

  3. finta-consulenza-al- genero-sequestrate-t re-case-al-leghista- galli. Nel lazio eletti madre e figlio coi grillari.Veneto tangenti arrestata ex segetaria di galan. PIEMME-chiede-anno-d i-carcere-per-lex-pa rlamentare-pdl-marco -milanese(quello della casa A Tremonti)…Sotto col pd!

  4. Come si può essere cosi cinici, permettersi di trattare così esseri umani, ammassati in celle chiuse 23 ore al giorno se va bene, dove per sgranchirsi le gambe si devono fare i turni per scendere dalla proprio materasso. Scambiarsi ogni genere di malattia e lasciarli crepare….no questo non e piu un paese civile, questo è un inferno incivile…..il medioevo del nuovo millennio…
    La tubercolosi uccide e le cure sono costose e fticose per chi deve utilizzarle…..sper o che chi di dovere si muova subito perchè la tbc va presa per tempo altrimenti e morte certa.
    E’ ora di smetterla: queste notizie devono essere pubbliche a livello nazionale e internazionale….si amo gia giudicati dal resto del mondo come un paese che non rispetta i diritti umani ….dobbiamo cambiare subito altrimenti pagheremo caro e pagheremo tutti.

LEAVE A REPLY