Il Brescia femminile cala il poker contro il Pordenone

0
Bsnews whatsapp

Sette punti in sette giorni. E’ questo il bottino del Brescia, dopo la settimana più importante della stagione. Potevano essere nove i punti, ma il pari del derby macchia, forse indelebilmente, il cammino tortuoso di questa stagione sfortunata dal punto di vista degli infortuni. Anche contro il Pordenone Bertolini deve fare a meno di 6 elementi e schiera la debuttante (dal primo minuto) Elisa Mele. Parte meglio il Pordenone che al 2’ e al 7’ sfiora il gol con Piai e Cavallini ma prima la cattiva mira, e poi un grande intervento di Penzo preservano lo 0-0. La prima frazione non diverte gli spettatori, tuttavia il Brescia con il minimo sforzo crea due grattacapi alla difesa ospite con Cernoia che prova a bucare la difesa con due tiri dalla distanza. Ma Fagotto fa buona guardia. Nella ripresa le leonesse scendono in campo più convinte e al 13’ aprono le danze con Alborghetti che sfrutta al meglio un assist di Bonansea e porta avanti le sue. La stessa Bonansea al 21’ si mette in proprio e di prepotenza supera l’intera difesa avversaria beffando di sinistra Fagotto in uscita. Al 28’ ancora Bonansea si merita la standing ovation: discesa solitaria e pallonetto dai 25 metri, sanciscono la 17^ perla stagionale per l’airone di Pinerolo. Allo scadere trova il gol (meritatissimo)anche Vale Cernoia che ancora su assist di Bonansea, chiude il match sul 4-0.

 

23^ GIORNATA DI SERIE A

BRESCIA-PORDENONE 4-0

 

BRESCIA

Penzo, Gama, Pedretti, Zizioli, Prost (35’st Paganotti), D’Adda, Cernoia, Alborghetti, Sabatino (32’st Assoni), Mele (1’st Zanoletti), Bonansea (Mori, Brayda, Zanetti, Rosucci) All. Bertolini

 

PORDENONE

Fagotto, Bortolus, Boattin, Schiavo (32’st Trifuniagic), Lavia, Lotto, De Val (15’st Zanoni), Stabile, Cavallini, Piai (25’st Paroni), Sedonati (Zorzi, Urbani, Gobbo, Paoletti) All. Tosolini

 

Arbitro: Fumagalli di Cremona

Reti: 13’st Alborghetti, 21’st Bonansea, 28’st Bonansea, 44’st Cernoia

Note: ammonita Sabatino

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI