Vanessa Ferrari strepitosa negli Stati Uniti, seconda nel corpo libero e quinta nel concorso generale

0

(a.c.) E’ una Vanessa Ferrari in grande spolvero quella che si è vista ieri nella prima tappa mondiale di Worcester, a pochi chilometri da Boston, un appuntamento imperdibile per gli appassionati di questo sport, vinto in passato da Nadia Comaneci, Mary Lou Retton, Shawn Johnson, Nastia Liukin,  Jordyn Wieber e tante altre.

Inizio di stagione davvero positivo per la nostra atleta, che è riuscita ad ottenere una onorevolissima seconda piazza nel corpo libero, grazie a un esercizio che le ha dato il punteggio di 14,466 punti, ed un quinto posto nel concorso generale dominato da atlete nordamericane. Il quinto posto però è un’ottima iniezione di fiducia in vista del ritorno in Europa (tra due settimane ci sono gli Internazionali di Francia) prima della conclusione del circuito iridato in Giappone. Due crocevia importanti per presentarsi al meglio agli Europei di Mosca dove Vanessa può andare a caccia di cose veramente importanti.

La classifica:
1) Katelyn Ohashi (Usa) punti 59.199; 2) Simone Biles (Usa) punti 57.666; 3) Victoria Moors (Canada) punti 57.066; 4) Elisabeth Seitz (Germania) punti 56.698; 5) Vanessa Ferrari (Italia) punti 56.098; 6) Gabrielle Jupp (Gran Bretagna) punti 55.665; 7) Asuka Teramoto (Giappone) punti 54.266; 8) Maegan Chant (Canada) 51.399.

Comments

comments

LEAVE A REPLY