Tutto esaurito per il concerto dei Baustelle al Grande

0
Bsnews whatsapp

Tutto esaurito per il concerto dei Baustelle, gruppo musicale indie rock italiano composto da Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi e Claudio Brasini che sabato 9 marzo alle 21 porterà al Teatro Grande i lavori racchiusi nell’ultimo album Fantasma. Protagoniste assolute del concerto le canzoni del nuovo album, che verrà proposto quasi completamente, anche se non mancheranno alcune canzoni del passato, cui però è stato confezionato un nuovo abito.

Fantasma, il nuovo disco, è uscito il 29 gennaio 2013 ed è stato registrato a Montepulciano (SI), paese d’origine della band, utilizzando l’imponente struttura della Fortezza Medicea oltre ad altre importanti location cittadine. Nelle registrazioni dell’album è stata coinvolta anche un’orchestra sinfonica, la FilmHarmony Orchestra di Wroclaw/Breslavia (Polonia), registrata in trasferta nei propri studi. Fantasmaarriva a quasi tre anni di distanza dal precedente album, l’acclamato “I Mistici dell’Occidente”,cheaveva consolidato la band di Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi e Claudio Brasini come una delle più innovative, raffinate e di spessore del panorama musicale italiano.

Un fondale con la riproduzione gigante della copertina di FANTASMA. Il volto con gli occhi socchiusi di una bambina con i capelli rossi e sparsi intorno a sé affiora protettiva dal fondale per tutta la durata del concerto. Sul palco, le postazioni per i musicisti della band; al centro, in linea, un amplificatore e una pedaliera per la chitarra di Claudio Brasini, il microfono e lo sgabello di Francesco Bianconi, il piano a mezza coda di Rachele Bastreghi. E’ una scenografia semplice e suggestiva quella elaborata da Mamo Pozzoli per il FANTASMA TOUR 2013 dei BAUSTELLE, il primo nella loro carriera a coinvolgere esclusivamente spazi teatrali.

Il concerto idealmente si divide in due parti, separate da una piccolissima pausa. La prima parte è dedicata alle composizioni dell’album FANTASMA più incentrate sul concetto del trascorrere del tempo che è alla base dell’intero lavoro. Brani come “Il futuro”, “Nessuno”, e “Radioattività”. Nella seconda parte invece fanno la loro comparsa i brani maggiormente ritmici: è il caso di “Cristina”, “Contà l’inverni”, “Monumentale”, “La morte (non esiste più)” e “La natura”. “L’aeroplano” e “Il corvo Joe” sono soltanto un paio di titoli, tra quelli in scaletta, che faranno la felicità dei fan storici della band. Anche in questo tour, come nel precedente, è poi prevista una cover in italiano. “L’estinzione della razza umana” e la conclusiva “Fantasma (Titoli di coda)” chiuderanno ufficialmente il secondo tempo del concerto, lasciando spazio ai bis, scelti ancora una volta pescando tra i brani immancabili del repertorio Baustelle.

Per informazioni la Biglietteria del Teatro Grande risponde al numero 0302979311 ed è aperta dal martedì al venerdì dalle 13.30 alle 19.00 e il sabato dalle 15.30 alle 19.00.

LA BAND
Francesco Bianconi – voce, chitarra acustica ed elettrica
Rachele Bastreghi – voce, piano
Claudio Brasini – chitarre acustiche ed elettriche
Ettore Bianconi – synth, tastiere
Diego Palazzo – chitarre, piano, synth
Alessandro Maiorino – basso elettrico
Paolo Inserra – batteria
Sebastiano De Gennaro – marimba, vibrafono, timpani, percussioni Roberto Romano – sassofono, flauto traverso, fiati
Paolo Raineri – tromba

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI