Finge di avere un biglietto del Gratta e vinci da 1,7 milioni, ma è una burla: tutti ci cascano

0

(a.c.) Si faceva vedere in paese vestito bene come non mai. Se incontrava amici o conoscenti al bar non esitava a offrire loro da bere, e a fatica poi riusciva a tenere a bada le richieste di persone che gli chiedevano soldi. Aveva persino creato un collage tra due biglietti per formare un tagliando con la matrice vincitrice di un premio al Gratta e vinci da ben 1 milione e 700mila euro, mostrandolo poi al bar dove ha detto di averlo acquistato. E’ riuscito ad ingannare tutti, ma alla fine un cliente del bar Jolly’s di Bagnolo Mella è stato smascherato: la sua fantomatica vincita milionaria era uno scherzo.

Ad accorgersi della burla gli stessi titolari dell’esercizio, dopo un attenta analisi della fotocopia del falso biglietto vincente. Ad essere i più amareggiati, come rivelano sulle colonne di Bresciaoggi che racconta l’episodio, sono proprio loro, Antonio e Polina Romor, che nei giorni scorsi erano fieri di avere venduto un tagliando tanto fortunato.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome