Salò, 8 marzo all’insegna della paura. Donna minacciata e aggredita dall’ex consorte

0

Una festa della donna trascorsa nella paura a Desenzano. Venerdì scorso a Salò i militari della locale hanno arrestato T.A., classe 1959, per violenze e minacce aggravate. L’uomo, già denunciato dalla moglie dopo anni di violenze subite, era stato interdetto dall’avvicinarsi a casa dell’ex consorte, ma venerdì l’uomo con la forza è riuscito ad entrare nell’abitazione e ha minacciato la donna, picchiandola e intimandole di ritirare qualsiasi denuncia nei suoi confronti. La donna, però, è riuscita a chiamare i carabinieri che sono immediatamente intervenuti e hanno arrestato l’uomo. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY