Domenica in musica, il 17 marzo nella Chiesa di San Giorgio

0
Bsnews whatsapp

Una vera e propria maratona con le sette note, ma anche tutte le dodici del nostro sistema musicale, bianche e nere talmente grandiosa da far tremar le vene e i polsi degli esecutori ma anche la capacità d’ascolto e la resistenza dei musicofili più incalliti, quella organizzata da e con gli allievi del Conservatorio Statale di Musica “Luca Marenzio” l’istituzione ministeriale di alta formazione artistica e musicale, sempre più attiva con ghiottissime occasioni in città  e provincia. Ben 13 ore ininterrotte di musica, un grande fiume di armonie e melodie riempirà dalle ore 10 del mattino le navate della magnifica chiesetta di S. Giorgio situata nella piazzetta omonima che si affaccia su via Gasparo da Salò. Pressochè tutti gli strumenti potranno essere ascoltati assieme al sostegno del pianoforte il quale farà la parte del leone anche come solista. Ad essi si affiancheranno le voci più belle degli studenti più promettenti impegnati in brani presi da opere o arie antiche, una delle quali attribuita addirittura a Leonardo Da Vinci. Cammei verranno dedicati al flauto e alla chitarra mentre violini e violoncelli si divideranno il compito di difendere l’onore delle corde ben impeciate e sfregate.  Ragazzi giovani o meno, alle prime armi o quasi veterani, alti o bassi, timidi o sfrontati soprani o baritoni, si alterneranno fino alle ore 23 per deliziare le assetate orecchie dei cittadini bresciani. L’ingresso è libero, l’occasione ghiottissima.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI