“Donne nei cda: una risorsa, un’opportunità”. Se ne parla il 15-16 marzo a Montichiari e Brescia

0
Bsnews whatsapp

A seguito della decisione del Comitato Tecnico di Garanzia riunitosi presso l’Ufficio della Consigliera di Parità Anna Maria Gandolfi, sono state ammesse 120 donne al seminario della 2° edizione “Donne nei CdA: una risorsa una opportunità” – erano 80 i posti riservati ma il CTG, visto l’enorme interesse, ha concesso l’ampliamento del numero. Il CTG composto dall’Assessore Giorgio Bontempi, Flavia Caldera per Confartigianato, Giafranco Camadini per l’Ordine degli Architetti, Rossella Goffi per la CNA, Laura Olivari Guarda per AIB, Graziella Plebani per BCC del Garda, Maria Rosa Mondini per Associazione Donne Politica e istituzioni, Adriana Vignoni per l’Ord.degli Avvocati, Claudio Teodori per l’Università degli studi di Brescia, ha analizzato le domande pervenute illustrate dalla Consigliera di parità provinciale Anna Maria Gandolfi. 104 le richieste pervenute dalla provincia di Brescia, 16 da fuori Brescia, addirittura da Cagliari e da Firenze. 30 iscritte hanno meno di 35 anni le rimanenti 90 hanno piu’ di 35 anni. La prima giornata il 15 marzo si svolgerà presso il Garda Forum della BCC di Montichiari e la 2° presso l’Universita’ Cattolica del Sacro Cuore di Brescia.

Numerosi e autorevoli saranno i relatori e i docenti. Il venerdì pomeriggio si svolgerà una tavola rotonda tra varie associazioni femminili, EWMD, AIDDA, PWA, SIS, ASS. IDEE ,a livello nazionale mentre il sabato pomeriggio una tavola rotonda tra amministratrici di società quotate e non, Isa Maggi presidente BIC Italia Net, Carla Boroni presidente Teatro Stabile di Brescia(CTB) Anna Puccio Consigliere LUXOTTICA, Paola Bruno Managing Geneva EQUITIES Europe, Bigio Joyce Consigliere indipendente di FIAT(Chrysler) spa. Per la riuscita di questa seconda edizione vanno ringraziati il Direttore Luigi Morgano dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e l’Avv. Azzi della Banca Credito Cooperativo del Garda. Il Seminario ha ottenuto dall’Ordine dei Dottori Commercialisti della Provincia di Brescia n° 4 Crediti formativi; dall’Ordine dei Consulenti del lavoro della Provincia di Brescia n° 4 crediti formativi e dall’Ordine degli Avvocati della Provincia di Brescia n° 10 crediti formativi.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI