Omicidio di Gussago, la Toni sotto shock non risponde al Gip

0
Bsnews whatsapp

Angela Toni si è avvalsa della facoltà di non rispondere. Così si è concluso l’interrogatorio nel carcere a Verziano davanti al Gip Cesare Bonamartini, durato così pochi minuti. La donna 35enne, che nella notte tra sabato e domenica ha ucciso con due colpi di pistola alla testa la sua compagna, Marilena Ciofalo, di un anno pià giovane, originaria di Agrigento, è ancora sotto shock e quindi ha preferito non rispondere alle domande del giudice.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI