Operazione “Polline”, presi gli spacciatori della “Brescia bene”. Arrestate 16 persone

0

Rifornivano di droga il giro della “Brescia bene” con clienti tra professionisti, imprenditori e titolari di diverse attività. Clienti affezionati che abitudinariamente si rivolgevano ad una banda di spacciatori per recuperare droga di ogni tipo. Con l’operazione “Polline” i carabinieri del Nucleo investigativo di Brescia sono riusciti a rintracciare e arrestare 16 persone. I militari sono riusciti ad arrivare ai vertici della banda, che avevano creato una fitta rete di importazione da Nord Africa e Sud America per ogni tipo di stupefacente, arrestando quattro bresciani tra i 44 e i 48 anni, accusati di custodire, confezionare e coltivare la stupefacente, e altre due persone trovate in possesso di un’arma durante una perquisizione. Nove le altre persone indagate. In tutto i carabinieri sono riusciti a sequestrare 500 grammi di droga (tra hashish, cocaina e anfetamine), 8 piante di marijuana, due pistole e due fucili a canne mozze. Le armi ora finiranno alla base dei Ris di Parma per gli esami balistici, dattiloscopici e biologici.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY