La quotata Cembre in leggera crescita di utile e fatturato

0
Bsnews whatsapp

Il Consiglio di Amministrazione di Cembre S.p.A., società quotata al segmento Star della Borsa di Milano, tra i principali produttori europei di connettori elettrici ed utensili per la loro installazione, riunitosi oggi a Brescia sotto la guida del presidente e amministratore delegato, Giovanni Rosani, ha approvato il progetto di bilancio di esercizio ed il bilancio consolidato al 31 dicembre 2012. “Il Gruppo Cembre ha chiuso il 2012 con ricavi delle vendite in crescita dello 0,8%, il fatturato progressivo a febbraio 2013 è aumentato di circa il 3,5%, in crescita sia in Italia sia all’estero -ha commentato l’Ad Giovanni Rosani – In questo contesto confidiamo per il 2013 in un fatturato in lieve crescita”. “Il gruppo presenta una posizione finanziaria equilibrata, al 31 dicembre 2012 positiva per 0,6 milioni di euro, diminuita rispetto al 2011 a seguito degli ingenti investimenti effettuati per 13,2 milioni di euro – ha proseguito G.Rosani – La posizione finanziaria al 10 marzo 2013 risulta negativa per 1,6 milioni di euro. Prudenzialmente, al fine di mantenere in azienda parte delle risorse finanziarie generate, il Consiglio di amministrazione ha deliberato di proporre all’Assemblea un dividendo pari a 0,16 euro per azione”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI