Bullismo e spaccio alla scuola Moretto: denunce e segnalazioni

0
Bsnews whatsapp

Hanno preso con la forza il cellulare ad uno studente minorenne dell’ ‘Ipsia «Moretto». I carabinieri, nell’operazione contro il bullismo eseguita nei giorni scorsi alla della stazione di Sant’Eustacchio, hanno arrestato due studenti per rapina impropria e per ricettazione. Durante il furto sarebbe scattata la rissa che ha portato a contattare i militari: finiti in manette un 20enne senegalese e l’amico connazionale. Nella scuola, inoltre, come riporta il Giornale di Brescia, i carabinieri hanno sorpreso due minorenni e due maggiorenni, tutti italiani, che consumavano marijuana e un 23enne ghanese estraneo alla scuola che avrebbe fornito ai ragazzi la droga.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI