Sono bresciani due consiglieri dell’Ente Nazionale Previdenza e Assistenza degli Psicologi

0

Dal 26 gennaio al 1 febbraio si sono svolte le elezioni per il rinnovo amministrativo dell’ENPAP (Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Psicologi). Gli oltre 45.000 psicologi italiani sono stati chiamati ad esprimere il loro voto per l’elezione dei nuovi rappresentanti del Consiglio di Indirizzo Generale (CIG) e del Consiglio di Amministrazione (CdA). Tra gli eletti anche due bresciani, il dott. Brian Giampaoli Vacchini, psicologo, referente per l’Ordine degli Psicologi della Lombardia e membro del Comitato Etico degli Spedali Civili di Brescia e Federico Zanon (in foto), il candidato che tra tutti ha raccolto il maggior numero di preferenze e che siederà al Consiglio di Amministrazione. “Sono molto soddisfatto del risultato – spiega il dott. Brian Giampaoli Vacchini -. Per la prima volta infatti Brescia avrà addirittura due propri rappresentanti che potranno portare al Consiglio di Indirizzo Generale e al Consiglio di Amministrazione dell’Ente di Previdenza le esigenze degli oltre 1.500 psicologi che risiedono e lavorano nella nostra città e provincia”. "Il nuovo stile gestionale della Cassa di Previdenza promosso da AltraPsicologia sarà improntato agli obiettivi di trasparenza, tracciabilità dei processi decisionali e attenzione agli investimenti. Tali obiettivi saranno condivisibili all’interno del Consiglio di Indirizzo Generale e del Consiglio di Amministrazione".

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY