An Brescia vittoriosa sul filo di lana. 8-7 all’Acquachiara

0
Bsnews whatsapp

ACQUACHIARA-BRESCIA 7-8 (3-0, 0-3, 3-3, 1-2)

Carpisa Yamamay Acquachiara: Kacic, Perez, Mattiello, Danilovic 2 (1 rig.), Scotti Galletta, Petkovic, Gambarcorta, Postiglione, Saviano 2, Marcz 1 (rig.), Di Costanzo 2, Sadovyy, Ragusa. All. F. Porzio.

Brescia: Del Lungo, Valentino 1, C. Presciutti 3, Legrenzi, Loncar 1, R. Calcaterra, Mammarella 2, Nora, Binchi, Elez 1, Giorgi, G. Fiorentini, Moratti. All. Bovo.

Arbitri: Brasiliano e Rovida

Superiorità numeriche: Acquachiara 4/11 +2 rig., Brescia 4/9.

Note: uscito per limite di falli Binchi (B) nel quarto tempo. Espulso Bovo (all. B) nel quarto tempo.

 

E anche alla Scandone è andata a buon fine. Dopo solo due giorni dalla gara contro la RN Florentia, il sette di Bovo vince nell’anticipo della settima giornata di ritorno contro l’Acquachiara: tre punti fondamentali che permettono ai biancocelesti di mantenere l’imbattibilità in Campionato. Un inizio sofferto quello dei bresciani che nel primo parziale non riescono a mettere la palla alle spalle di kacic, ma nel secondo tempo la situazione si inverte e sono i padroni di casa a rimanere a bocca asciutta. Pefetto equilibrio anche nella terza ripresa (6-6). Il vero protagonista è l’ultimo quarto: due superiorità numeriche consecutive firmate prima da Mammarella e poi da Valentino permettono alla AN Brescia ti tirare il fiato (6-8). A pochi secondi dal fischio finale Danilovic sigla il -1 e sfuma la sua possibilità di segnare anche la rete del pareggio in superiorità grazie alla deviazione di Fiorentini.

 

Roberto Calcaterra (capitano AN Brescia):<>

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI