Recuperare le “Polizze vita dormienti” si può. Adiconsum informa e assiste

0

Scade tra meno di un mese, il 15 aprile, il termine per chiedere il rimborso delle cosiddette “polizze vita dormienti”, vale a dire quelle assicurazioni sulla vita in cui il denaro non è stato ritirato entro due anni dalla morte dell’intestatario finendo così in un fondo statale per finalità sociali. Adiconsum invita gli interessati a muoversi per tempo e mette a disposizione i suoi uffici per assistenza e informazioni. Deve trattarsi però di polizze Vita con specifiche caratteristiche, vale a dire:

– evento (morte/vita dell’assicurato) o scadenza della polizza che determinavano il diritto a riscuotere il capitale assicurato, intervenuto successivamente alla data del 1° gennaio 2006;

– prescrizione di tale diritto intervenuta anteriormente al 29 ottobre 2008;

– rifiuto della prestazione assicurativa, da parte dell’Intermediario, per effetto della suddetta prescrizione e conseguente trasferimento del relativo importo al Fondo “Rapporti dormienti”.

La gestione dei rimborsi delle “polizze vita dormienti” è stata affidata alla CONSAP (Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici) a gli interessati devono presentare l’ apposita domanda. Adiconsum Brescia è a disposizione per fornire ogni ulteriore informazione, chiarimenti o assistenza per la presentazione delle domande di rimborso. Gli operatori Adiconsum sono presenti nella sede Cisl di Brescia il lunedi, martedi, giovedì e venerdi dalle 14,30 alle 17,30, il mercoledì dalle 12,30 alle 17,30. Adiconsum è inoltre presente nelle sedi decentrate della Cisl a Chiari, Desenzano, Gardone Valtrompia, Montichiari, Orzinuovi e Salò. Per contattare Adiconsum:030 3844700 (fax 030 3844701) adiconsum.brescia@cisl.it

Comments

comments

LEAVE A REPLY