Sicurezza, l’assessore Bordonali: dalla Regione maggiori risorse per i Comuni

0

In merito alle risorse stanziate per la sicurezza dei Comuni è intervenuta il neo assessore regionale alla Sicurezza, Simona Bordonali.

“Episodi come quello dell’orefice ucciso ieri a Milano durante una rapina – commenta Simona Bordonali – costituiscono un importante campanello d’allarme che impone una riflessione seria sulla situazione della sicurezza nelle nostre città.A questo proposito la Regione può fare molto: negli ultimi due anni gli aiuti erogati dal nostro Ente ai Comuni erano in parte corrente e sono stati quindi utilizzati principalmente per aumentare le ore di servizio degli agenti della Polizia Locale. In questo senso è mia intenzione attivarmi quanto prima, in collaborazione con l’Assessore al Bilancio, per ripristinare anche gli aiuti in parte capitale che potranno essere impiegati per progetti più ambiziosi e di maggiore utilità.

Sono già numerose infatti le richieste che mi sono arrivate da sindaci e assessori lombardi per avere maggiori fondi per la sicurezza, soldi che verrebbero impiegati per la realizzazione di nuovi impianti di videosorveglianza e per il potenziamento degli organici. Inoltre intendo attivarmi quanto prima per mettere in atto progetti coordinati con i miei colleghi Assessori di Veneto e Piemonte, nell’ambito della macroregione. Ritengo che il tema della sicurezza, nell’ultimo anno, sia stato pericolosamente trascurato da parte del Governo centrale; inoltre l’instabilità istituzionale dovuta ai risultati delle ultime elezioni politiche rischia di aggravare ulteriormente la situazione. E’ per questo motivo – conclude l’Assessore – che le Regioni devono intervenire in tutti i modi possibili per sopperire alle mancanze di Roma e garantire quindi ai cittadini la sicurezza necessaria.”

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Il potenziamento degli organici delle polizie locali con fondi della Regione ? C’è parecchia nebbia nella Macroregione del Nord…

  2. E se invece di potenziare gli organici facessimo aumentare il rendimento della PLETORA di "poliziotti locali" e ne stanassimo un pò dagli uffici?

  3. La prego, Signora Bordonali, ci risparmi ulteriori fondi per la sicurezza. Ne abbiamo già abbastanza di quelli che spende (con i nostri soldi) il Sig. Rolfi, senza ottenere nulla di più di quello che si otterrebbe con metodi diversi dal poliziotto con la faccia truce che ci ha propinato per anni. La prego, eviti di dire corbellerie, studi bene per un po’ di tempo le dinamcihe dell’amministrazione regionale. Ci sentiamo fra qualche mese quando avrà imparato qualcosa. Grazie.

  4. E’ chiaro che i commenti qui sotto sono solo critiche di natura politica. Fuffa di chi la città la vive poco e comunque non parla con lucidità. Per restare in ambito bresciano (anche se l’assessore doverosamente parla in chiave regionale e sovraregionale) le continue vicende di micro e non micro criminalità come quelle di Via Milano danno ragione all’assessore Bordonali.

  5. ai tempi di maroni e tremonti alle forze dell’ordine é stato tagliato di tutto. i leghisti non possono certo fare le vergini.

  6. Perchè hanno dato l’assessorato alla Bordonali , anzichè a Rolfi, poichè Rolfi ha fallito a livello comunale , la Bordonali dovrà rimediare a quanto non fatto dal suo compagno di partito.

  7. Nel mio condominio zona Viale Venezia, negli ultimi due mesi, ci sono stati 6 (sei) furti nei negozi, e due furti in appartamenti. Mai vista una cosa simile negli ultimi 20 anni. Fuffa? commento politico? Non diciamo sciocchezze.Nel mio condominio zona Viale Venezia, negli ultimi due mesi, ci sono stati 6 (sei) furti nei negozi, e due furti in appartamenti. Mai vista una cosa simile negli ultimi 20 anni. Fuffa? commento politico? Non diciamo sciocchezze.

  8. Questa fa l’assessore da tre giorni e già si sente preparata? Forse prima di fare comunicati stampa come questo, in cui dimostra di non conoscere la materia sarebbe meglio che si preparasse prima….

  9. Se il presidente patagnoso non avesse nominato assessori degli esterni, molti trombati, quanto avremmo risparmiato?

  10. A guidar senza patente prima o poi si carambola. Se uno si vuole suicidare sono cavoli suoi, ma se ad andarci in mezzo sono migliaia di persone allora mi altero un pochino…Lo applichi anche ad altri settori compreso il suo nuovo incarico e tiri le debite conclusioni

LEAVE A REPLY