Valle Camonica, arrestati 4 ventenni per spaccio. Beccati per aver lanciato uno spinello dal finestrino

0

A Pisogne, i Carabinieri della locale Stazione, hanno arrestato una ragazza di 24 anni per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, denunciando in stato di libertà altri due ragazzi del luogo di 23 anni, per il medesimo reato, ed una ragazza sempre di 23 anni residente ad Artogne, per essersi rifiutata di sottoporsi al controllo circa l’uso di sostanze psicotrope. I Carabinieri, nel corso di un normale servizio di controllo, fermata l’autovettura su cui viaggiavano i quattro ragazzi ed insospettiti dal lancio di un oggetto dal finestrino, poi rivelatosi uno spinello, procedevano al loro controllo. Tre di essi venivano trovati in possesso complessivamente di 24,5 grammi di marijuana e 2,10 grammi di hashish, e un bilancino di precisione; veniva altresì sequestrata la somma di 250 euro, ritenuta provento dell’attività illecita. Gli sviluppi investigativi conseguiti a seguito delle perquisizioni domiciliari permettevano di rinvenire, nell’abitazione della 24enne di Pisogne, altri 540 grammi di hashish, suddivisi in panetti, occultati in parte all’interno di due custodie per videocassette ed, in parte, all’interno di una scatola di un telefono cellulare. Alla conducente del veicolo è stata ritirata la patente ed è stato sequestrato il mezzo.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY