Il Broletto torna alla carica. Seconda lettera di sfratto alla Prefettura

0

Lo scorso febbraio la prima lettera di sfratto alla Prefettura. Ma dopo non aver ricevuto risposta, il Broletto ha deciso di tornare alla carica con una seconda lettera spedita nei giorni scorsi ai vicini di “sede”. La richiesta? Il pagamento dei 236 mila euro d’affitto annui nelle casse dell’ente guidato da Daniele Molgora. 236 mila euro che la spending review ha reso alquanto incerti. Nello stesso decreto però c’è anche l’indicazione di “ridurre i costi delle locazioni passive”. La Provincia una soluzione l’avrebbe trovata. Basterebbe trasferire tre assessorati (oggi in affitto) nei locali occupati dalla Prefettura per irsparmiare 430 mila annui. Il contratto d’affitto per i 2 mila metri quadrati occupati dalla Prefettura di Brescia, a cui va aggiunta anche la sede di rappresentanza, scade il prossimo 15 novembre. Obbiettivo della Provincia è quello di ricontrattare il prezzo d’affitto. Da parte sua il Ministero dell’Interno sta già pensando di fare una proposta alternativa a Molgora.

Comments

comments

LEAVE A REPLY