Ha un incidente per colpa di un marocchino ubriaco. Condivide la storia su Facebook e prende 70mila “Mi piace”

0

In 70mila hanno cliccato "mi piace". E non si sta parlando del classico post divertente, ma dello sfogo di un ragazzo di Rovato che lunedì sera ha avuto un incidente che lo ha portato in Ospedale, a causa di un marocchino ubriaco. Scosso e arrabbiato condivide la sua vicenda su Facebook ed ecco che i "mi piace" sono arrivati a valanga. Come riporta il Bresciaoggi sono bastati due giorni.  E non sono mancati commenti rabbiosi verso gli immigrati e un’esasperazione di fondo. Immediata la reazione dei figli di immigrati nati in Italia: "E se fosse stato un italiano a provocare l’incidente?"

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Un 33enne di Rovato, M.M. le sue iniziali, è stato investito a Mantova mentre viaggiava sulla sua vettura in compagnia di un’amica. A travolgerli una Renault Megane che ha invaso la corsia opposta. Alla guida dell’utilitaria un magrebino, che viaggiava con un connazionale.
    L’uom o è stato denunciato per possesso ingiustificato di due grossi coltelli da cucina che occultava sulla vettura.
    Scrive il 33enne bresciano sul suo profilo, postando due immagini affiancate che lo raffigurano prima e dopo l’incidente.
    “Ieri alle 20 ero così .. ora sono cosi.. alle 23 un marocchino ubriaco in coma etilico con un tasso di 4.5 g/L in sorpasso si schiantava nei miei occhi…”.
    Colpevole tre volte: per la sua religione che VIETA di bere alcolici, perchè era alla guida ubriaco, perchè portava in auto armi occultate….e a me questo basta.

  2. sssstttt bepi , dillo piano perche’ se ti sente la CGIL o l’associazione vodka per tutti o l’ANPI o l’associazione milanese gli zingari sono nostri fratelli magari la prendono a male e ricominciano con le manifestazioni…

  3. l’utente non registrato 88 scriver contro gli extracommunitari. Io adesso non so quanti anni ha, e che educazione abbia avuto, ma vorrei ricordagli chhe statu lui il primo immigrato verso le americhe l’italiano. Secondo me la generalizzazione mandera in rovina questio paese. Comunque vorrei ricordare che non piu’ di due anni fa un’intera famiglia in italia e stata investita da un pirata della strada " italiano", e non e nato un dibattito come questo. Mi dispiace molto per marco ma basta generalizzare tutto, ho capito lo sfogo ma non potete offendere tutti gli extracommunitari " in questo caso marocchini" solo per colpa di deficenti. Basa razzismo dico a tuttiii

LEAVE A REPLY