Alla polizia di Brescia 26 euro per abitante. In Lombardia, meno di noi, solo Bergamo

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Il dato fa una certa impressione: a Brescia l’investimento medio procapite per ogni poliziotto è pari a circa 26 euro, contro gli 85,8 della media nazionale e addirittura i 358 della città di Isernia, cifra più alta in Italia. Peggio di noi nella nostra regione solo Bergamo con 25,5 euro per abitante, la media lombarda è pari a 53 euro, il doppio rispetto a Brescia che complessivamente impiega in questura 500 persone, di cui 50 civili.

A denunciare la difficile situazione, in seguito alla diffusione dei dati nazionali da parte del ministro per i rapporti con il Parlamento Piero Giarda,  Rosario Morelli, segretario provinciale del sindacato Siulp, sulle colonne di Bresciaoggi: «Abbiamo avuto tagli sul piano sicurezza, che non è solo impegno sul territorio, ma riduzioni di risorse anche per quanto sta dietro. Pesanti ripercussioni si sono avute nel comparto polizia per i tagli effettuati nel tempo. Qualche esempio? Più del 50% per munizioni, equipaggiamento, pulizie delle caserme, sulla formazione del personale e sugli straordinari. Fornisco un dato. Si pensi che abbiamo in pendenza 7.500 ore di straordinario solo alla questura di Brescia, ore eccedenti che risalgono al periodo 2012. Ore fatte per garantite servizi e sicurezza alla popolazione che non sono state pagate. Non sappiamo quando e se verranno liquidate».

Prosegue Morelli: «Con 20mila euro dobbiamo gestire il parco autovetture della questura di Brescia per la manutenzione relativa ad un anno. È pochissimo. Se non avessimo avuto due auto, una Grande Punto e una Panda 4 per 4 donate dal Comune di Brescia che si sobbarca i costi di manutenzione, e se non ci fossero le auto sequestrate dall’autorità giudiziaria, non riusciremmo a garantire neppure un servizio investigativo o il controllo del territorio. Le pattuglie vengono impiegate per l’ordine pubblico, per contrastare dagli scippi, alle rapine, lo spaccio e la criminalità». 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. 26 euro al mese? all’anno? al decennio? 26 euro in se non vuol dire niente… tutti gli articoli che ho letto dimenticano di dare una dimensione temporale alla cosa…

RISPONDI