Bresciacup 2013: è tutto pronto. Il 14 aprile si parte da Monticelli

0
Bsnews whatsapp

Si presenta ricco di novità il circuito Bresciacup 2013. Per la presentazione ha scelto il comune di Rovato, nel cuore della Franciacorta e dell’intera provincia bresciana, e ha chiamato a raccolta tutti gli otto organizzatori delle prove inserite nel calendario. A fare gli onori di casa, nella “sala del pianoforte” del Comune di Rovato, l’Assessore allo Sport Simone Agnelli che ha aperto la presentazione accogliendo tutti i presenti: “Per Rovato è un onore, prima ancora che un piacere, poter essere punto di riferimento di uno dei movimenti sportivi più radicati e vivi che l’intera provincia di Brescia possa vantare – ha commentato Agnelli – tradizionalmente Rovato ospita l’ultima prova del circuito ma tradizionalmente l’intera Franciacorta è considerata un po’ il quartier generale della Cup.”. Otto le prove previste nel calendario 2013 della gara. Otto prove accumunate da un animo puramente XC che fa del circuito provinciale uno dei più specializzati e di alta spettacolarità a livello nazionale. “L’intento del comitato è stato proprio quello di specializzarsi su di un’unica disciplina per offrire una qualità ancora maggiore – commenta Mauro Laffranchi, coordianatore della Cup – una disciplina che per eccellenza è l’unica olimpica del ciclismo fuoristrada, spettacolare ed avvincente.” Otto le prove, dopo una difficile scrematura dalle dodici previste sino alla scorsa edizione: “Una scelta fatta per dare modo ai bikers di programmare meglio la loro stagione – continua Laffranchi – ma soprattutto per dare la possibilità agli appassionati di poter seguire anche altre manifestazioni presenti all’interno della nostra provincia e non solo.” Il calendario, già anticipato ormai qualche mese fa, prevede tre grandi novità tra le altre storiche gare che hanno da sempre fatto parte del circuito. Dopo la gara di Monticelli Brusati, 14 aprile, sarà l’XC dei Marock, il 1° maggio, ad offrire la prima ventata di novità. “Per noi è una emozione indescrivibile poter far parte della Bresciacup – ha commentato Maurizio Leonesio, organizzatore della gara di Tremosine – siamo lo al secondo anno, ma abbiamo già le carte in regola per far molto bene. La nostra gara sarà valevole quale Top Class Regionale, presenterà tanti campioni al via, offrirà un percorso tra i più tecnici e spettacolari mai visti prima, il tutto incorniciato dalla splendida ambientazione che il nostro comune ed il Lago di Garda sono in grado di offrire.” Il 9 giugno si risale in Val Camonica per la storica Sellero Super XC prima di tornare in Franciacorta, il 30 giugno con la Franciacorta XC che riscopre le proprie orgini: “Dopo 8 edizioni con la gara in linea ritorniamo a fare cross country riprendendo il tracciato che nel 2003 fu Top Class regionale – ha commentato Maurizio Cavalleri – proporremo una gara altrettanto spettacolare ambientata in una delle location più frizzanti di sempre.” Il 7 luglio la Bresciacup torna a fare cross country, per il secondo anno consecutivo, sui trai del Mte. Morogna di Rezzato dove l’MTB Italia presenterà il 15° Mem.Francesco Borgognoni, ma subito dopo, il 20 luglio, ecco la terza grande novità. “Saremo la stella dell’intero circuito, perché i bikers correranno sotto le stelle – interviene Domenico Verduci – la Tignale MTB Race sarà il primo xc in notturna della Cup e su di un percorso interamente illuminato i campioni della mountain bike potranno vivere una esperienza unica e magica percorrendo gli sterrati che da Tignale si specchiano sulle acque del Lago di Garda.” A chiudere il circuito ci penseranno altre due gare storiche. Il 25 agosto l’adrenalina salirà oltre soglia a Niardo con il 12° Gir de Gnard mentre il 1° settembre i giochi si chiuderanno con il Montorfano Xc Race. Ospite d’eccezione della serata e padrino di questa nona edizione della Bresciacup è un giovane talento della mountain bike nazionale, da poco ritornato al suo primo amore dopo una tanto breve quanto intensa esperienza tra i professionisti della strada, nato sui sentieri della provincia bresciana e cresciuto correndo le gare della Cup. Cristian Cominelli ha appoggiato il progetto puramente XC del circuito, con un calendario corto ma tutt’altro che semplice: “La qualità delle prove non sono certo io a scoprirla – ha commentato il neo acquisto dell’Avion Axevo MTB Pro Team di Mirko Celestino – otto prove, toste ed insidiose, un banco di prova di assoluto livello per chi ha il cross country nel sangue. La Bresciacup è un po’ casa mia e come tale non posso non apprezzare gli sforzi che il comitato organizzatore ogni anno deve fare per poter offrire qualcosa in più. E visti i risultati ottenuti sono sicuro che anche quest’anno sarà un grande successo.”

Cristian Cominelli in compagnia degli organizzatori tutti e dell’Ass. Simone Agnelli ha poi tolto i veli a quella che sarà la nuova maglia con cui si vestiranno i leader di ogni categoria. Una maglia dal colore sgargiante e ben visibile. “Maglia Fluo” è stata soprannominata e quest’anno, oltre ad essere l’unica maglia in palio, offrirà anche l’inedita possibilità d’essere personalizzata con gli sponsor delle società a cui fanno parte i leader che la indosseranno. “Colore acceso per renderla ben visibile e distinguibile nel gruppo – ha detto Laffranchi – con la possibilità di personalizzare lo spazio bianco entro cui compare il logo del circuito. Si può applicare un adesivo oppure richiedere una stampa ad hoc direttamente a Rosti.” Assieme a Rosti, che ancora una volta si consacra stilista del circuito, ci sono molti altri sponsor che hanno confermato il proprio appoggio alle iniziative del comitato organizzatore: “Come Rosti anche Axevo Bikes & Components crede molto in ciò che proponiamo e realizziamo per il movimento degli appassionati – conclude Laffranchi – ma al nostro fianco possiamo vantare l’appoggio di altri marchi importanti come ProAction per l’integrazione, Savino Frutta, Faceg Serramenti e PMP.” Nel frattempo scorrono gli ultimi giorni prima della chiusura della campagna abbonamenti che ha termine lunedì 1° aprile Un’occasione imperdibile per poter godere di una vantaggiosa offerta per quanti vogliono prendere parte a tutte e otto le prove del Circuito Bresciacup 2013. Per poter sottoscrivere l’abbonamento è necessario compilare in ogni sua parte il modulo d’iscrizione, scaricabile qui sotto o disponibile on-line sul sito ufficiale (www.bresciacup.it), ed inviarlo unitamente alla ricevuta di pagamento via Fax al numero 035/5099091 oppure via mail a bresciacup@tagracer.com

Modalità di acquisto e pagamento:
– Pagamento mediante postepay al numero di carta 4023 6606 1296 4595 intestata a Vittorio Casciotta.

– La Bresciacup offre, inoltre, la possibilità di sottoscrivere l’abbonamento presso il negozio Happy Bike di via Boccaccio 27, 25080 a Molinetto di Mazzano (BS)

IL CALENDARIO BRESCIACUP 2013
– domenica 14 aprile: Monticelli Brusati – Monticelli Bike

– mercoledì 01 maggio: Tremosione – XC dei Marock – Top Class Regionale – novità 2013
– domenica 09 giugno: Sellero – Sellero Super XC

– domenica 30 giugno: Erbusco – Franciacorta Bike XC – novità 2013
– domenica 07 luglio: Rezzato – Mem. F. Borgognoni

– sabato 20 luglio: Tignale – Tignale MTB Night Race – novità 2013

– domenica 25 agosto: Niardo – Gir de Gnard

– domenica 01 settembre: Rovato – Montorfano Bike

L’avventura sta per iniziare, emozioni e divertimento saranno all’ordine del giorno. Tenetevi forte, l’8 volante della Bresciacup 2013 è pronto a partire!

Official Web Site: www.bresciacup.it

Info Line: info@bresciacup.it

Facebook: Circuito Bresciacup Duemilatredici

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. L’anno scorso era molto più bella, perché variava: una volta xc e una volta gf.. Ora è una monotonia e penso che non parteciperò a nessuna gara visto che non mi piacciono molto le xc

RISPONDI