Desenzano, rapinano sala giochi manomettendo il quadro elettrico

0
Bsnews whatsapp

Un colpo da maestri, che ha fruttato un bottino da 5mila euro. E’ successo alla sala giochi «Millionaire» a Desenzano: i malviventi, armati e col volto coperto, hanno prima messo fuori uso il quadro della corrente elettrica e poi, col buio in sala, sono entrati in azione. Il gestore, intorno alle 2 di mattina, ha pensato ad un guasto e nell’andare a controllare si è trovato i rapinatori davanti. "Mi hanno portato nell’ufficio e costretto ad aprire con la chiave la cassaforte", ha raccontato al Giornale di Brescia. Una volta preso il denaro, i rapinatori hanno chiuso a chiave il gestore nel locale in una saletta, dove però fortunatamente il gestore aveva messo in carica il cellulare. Così ha potuto chiamare soccorsi e carabinieri.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI