Aib, per una start up che nasce c’è un’impresa che l’accompagna: l’incubatore Isup si apre alla città

0
Bsnews whatsapp

Venerdì 5 aprile alle 17 nella sede di Isup in AIB (via Cefalonia 60 a Brescia) si terrà un incontro di presentazione degli imprenditori che faranno da mentore alle start up  di cui Isup sarà l’incubatore. Nel corso dell’appuntamento prenderà corpo anche una nuova peculiarità dell’attività di ISUP: l’incubatore si aprirà infatti alla città ed a start up meritevoli che si vorranno presentare e ricevere conseguentemente l’appoggio gratuito, da parte dei Giovani Imprenditori, per lo sviluppo dei singoli progetti.

 

Con questo passaggio ISUP, con l’obiettivo di essere “culla e madre” per i giovani e per le loro idee d’impresa, intende riaccendere il volano dell’economia, creando nuove imprese e nuovi imprenditori e configurandosi così sempre più come un progetto “sociale”, nel quale gli imprenditori e l’Associazione investono su se stessi, mettendo in campo competenze e risorse.

L’incubatore  ISUP sarà uno spazio gratuito ed il principale criterio di “accesso” (così come per il master ISUP) sarà il merito, ovvero il valore e la concretezza dell’idea e quindi il fatto che possa o meno essere sviluppata ed “accelerata” a fianco degli imprenditori.

Queste le start up e gli imprenditori che le affiancheranno:

• NEUGRID di Cristina Bagnoli: Paola Palazzani

• DOING OUR BEST di Paola Beschi: Silvia Mangiavini

• MEGLIORA ANALIZE YOUR SITE di Monica Bordiga: Matteo Linotto

• FOOD TRUCK PROJECT di Carlo Alberto Bosio: Alberto Faganelli & Davide Fattori

• EL PA BRESSA di Nicolino di Giano: Glauco Piantoni & Luca Borsoni

• MATTONE MODULARE di Cristian Fracassi: Federico Ghidini, Caterina Massardi & Andrea Uberti

• LOCALIZZAZIONE di Andrea Gilberti: Matteo Linotto

• GDO di Marco Inversini: Michele Perani, Tomaso Maffioli & Matteo Linotto

• CUCINA LINEARE METABOLICA di Alessandro Macca: Stefano Consoli

• LOG. E SUPPORTO PER RISTORAZIONE Di Marco Ruocco: Victor Damiani

• iFAME di Filippo Cobelli e Alberto Lombardi: Alice Palumbo & Anna Tripoli

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI