Chiari, chiuso per “cattive frequentazioni” il bar Privilegi Cafè

0

E’stata disposta dal Questore di Brescia ed eseguita da personale della Divisione P.A.S.I. nella mattinata di oggi a Chiari la chiusura del bar “Privilegi Cafè”, in piazza Martiri della Libertà. Il provvedimento scaturisce dai ripetuti controlli eseguiti all’interno del locale dai Carabinieri immediatamente attivati a seguito delle numerose segnalazioni giunte alle Forze di Polizia da parte dei residenti che lamentavano un viavai sospetto di individui legati al contesto criminale degli stupefacenti e della tossicodipendenza. In occasione di uno dei suddetti controlli due avventori, appostati all’ingresso del bar, si defilavano prima dell’intervento dei militari attraverso una porta del retrobottega e sfuggendo al controllo. Costatata la carenza dei requisiti di sorvegliabilità dei locali ed accertato che il pubblico esercizio risulta essere effettivamente abituale ritrovo di persone con pregiudizi sia per i reati in materia di stupefacenti che per i reati contro il patrimonio e le persone e tenuto conto inoltre del rinvenimento, in data 15 marzo, di un bilancino di precisione occultato dietro il motore di un condizionatore d’aria all’interno dello stesso locale, il Questore Lucio Carluccio ha disposto che questa mattina il locale venisse chiuso per un periodo di 15 giorni.

Comments

comments

LEAVE A REPLY