Disoccupazione, ogni giorno a Brescia 153 persone restano senza lavoro

0

In Italia si è arrivati al milione, ma anche a Brescia non c’è da stare tranquilli. Sono infatti 56.000 le persone restate senza un’occupazione nell’ultimo anno e questo significa una media di 153 licenziamenti al giorno.  Dati preoccupanti che hanno colpito soprattutto il settore dell’industria (15mila licenziamenti) e dell’edilizia (12mila). Tra le motivazioni, scrive il Giornale di Brescia,  c’è in cima alla classifica la riorganizzazione dell’azienda, che purtroppo poi spesso chiude. Analizzando le fasce d’età peggio va ai giovani fino ai 29 anni e quelli tra i 45 e i 54 anni. Nel 2013 sono già  seimila le domande di disoccupazione presentate alla Camera del lavoro di Brescia.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY