Bloccate 27 tonnellate di rottami inquinati diretti ad un’acciaieria bresciana

0

Ventisette tonnellate di rottami inquinati da oli esausti. La polizia stradale di Brescia, insieme alla Forestale, stanno indagando su un carico di rottame non bonificato sequestrato giovedì mattina ad un camionista vicino al casello autostradale Brescia Centro. La merce era diretta a un’acciaieria bresciana. Il carico arrivava dalla Sardegna ed è stato bloccato dalla Stradale per caso durante un servizio di controllo sul territorio. In pochi istanti gli agenti hanno compreso che la documentazione presentata dal camionista non era sufficiente. A quel punto gli agenti hanno verificato la merce presente sul mezzo che poi ha confermato che il materiale non era stoccato correttamente. L’autista del mezzo, un 60enne della Basilicata, è stato denunciato per trasporto di rifiuti senza formulario. Agli inquirenti ora spetterà il compito di capire le responsabilità di eventuali altri soggetti coinvolti nella spedizione.

Comments

comments

LEAVE A REPLY