Ecco la cronistoria dell’iniziativa di Bsnews.it per le primarie Aib

0
ECONOMIA A BRESCIA - Marco Bonometti (ex presidente di Aib e patron di Omr) - diritti Andrea Tortelli
Bsnews whatsapp

Questo sito – con la proposta delle primarie – ha dato un contributo importante nella definizione del percorso che ha portato all’indicazione di Marco Bonometti per la presidenza di Aib. Di seguito riportiamo le tappe principali:

5 dicembre 2012

Giorgio Costa, direttore di 12 Mesi, pubblica un intervento sul sito proponendo che anche l’associazione imprenditori bresciani scelga il suo prossimo presidente attraverso il metodo delle primarie in modo da permettere agli associati di esprimersi “su una platea ampia, non su designazioni calate dall’alto, che rischiano di perpetuare un sistema imbalsamato, che non serve a nessuno, se non agli addetti ai lavori”. Al pezzo, fino al 10 dicembre, vengono accompagnati i commenti di autorevoli esponenti delle istituzioni, della politica, delle associazioni di categoria e del sindacato. Contestualmente vengono lanciati due sondaggi: “Aib, giusto fare le primarie per il presidente” e “Aib, chi vorresti come presidente?”. Il secondo viene accompagnato da alcuni nomi (con relative biografie), dando comunque l’opportunità ai lettori di suggerire altri candidati. 10 dicembre 2012 Le risposte al sondaggio raggiungono quota 500. Il nome di Bonometti – l’ultimo tra quelli aggiunti – cresce velocemente e conquista il primo posto con il 24 per cento. Ma è testa a testa con Beretta (20,6 per cento) e Pasini (18 per cento). Volpi al 10,2 per cento.

14 dicembre 2012

I voti salgono a quota 1.300 e Bonometti prende il largo salendo al 27 per cento. Pasini scavalca Beretta salendo al 19 per cento contro il 18 dell’ad della nota fabbrica d’armi. Mentre Volpi sale al quarto posto con il 14 per cento. Al sondaggio – su proposta dei lettori – viene aggiunto un nuovo nome, quello di Silvestro Niboli.

24 dicembre 2012

Bsnews.it pubblica un nuovo articolo rivolgendosi direttamente ai vertici di Aib (“Cara Aib, ora le primarie facciamole davvero”), sottolineando che “l’iniziativa ha smosso le acque” e che  “queste considerazioni, ci inducono a proporre ad Aib un percorso comune e condiviso, per consentire ad ogni imprenditore che lo desideri di esprimere la sua preferenza, nei modi e nelle forme che Bsnews.it si dichiara disponibile a concordare con Aib, ovviamente senza alcun pregiudizio per le sue regole statutarie, che solo ad Aib spetta modificare, se e quando lo riterrà opportuno”.

14 gennaio 2013

Aib risponde non poter aderire alla proposta di Bsnews.it in quanto “la richiesta è giunta dopo la nomina della Commissione di designazione dei saggi avvenuta il 10 dicembre 2012” e “ora ogni nostra presa di posizione verrebbe letta come un’indebita ingerenza nel lavoro della commissione stessa”. Bsnews.it pubblica un nuovo articolo annunciando la chiusura del sondaggio (i votanti sono stati circa 3.500). Nell’articolo, Costa annuncia che i risultati verranno trasmessi ai cinque “saggi” di Aib, che hanno il delicato compito di sondare la base associativa per individuare il nuovo presidente. E che il sito intervisterà le persone che hanno ricevuto voti nel sondaggi.

15 gennaio 2013

Costa, come promesso, scrive al Comitato dei saggi di Aib comunicando i risultati del sondaggio.

15-25 gennaio 2013

Bsnews intervista alcuni dei protagonisti del sondaggio, tra cui Giuseppe PasiniMarco Gaia e Marco Bonometti.

29 gennaio 2013

Bsnews.it, come promesso, manda una lettera a 3.500 imprenditori “con la speranza che una sempre più ampia partecipazione, possa aiutare le future iniziative di Bsnews a generare benefici, seppur minimi, per il nostro territorio”.

20-22 marzo 2013

Alberto Volpi decide di ritirare la candidatura. E l’ex presidente Eugenio Bodini propone la candidatura di Franco Gussalli Beretta. Marco Bonometti conferma la sua determinazione ad andare fino in fondo.

15 aprile 2013

Il comitato dei saggi di Aib decide di indicare Marco Bonometti come candidato unico alla presidenza. E la giunta lo vota con amplissima maggioranza.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI