Metamorfosi, la musica di Philip Glass al Grande

0

Secondo appuntamento con la musica contemporanea di Sentieri selvaggi nella Stagione 2013 della Fondazione del Teatro Grande. Dopo le Folk Songs di Luciano Berio interpretate con gran successo di pubblico e critica dall’ensemble e da Cristina Zavalloni lo scorso 6 febbraio, martedì 16 aprile alle 21.00 Sentieri selvaggi ripercorrerà con METAMORFOSI le composizioni di Philip Glass, uno dei più rappresentativi compositori contemporanei americani.

Fin dal loro primo concerto nel 1997, Philip Glass è sempre stato uno degli autori centrali nel repertorio di Sentieri selvaggi. Il programma del concerto esplora la multiforme e variegata creatività di Glass a partire dai lavori concettuali dei primi anni ’60 per arrivare alle pagine più espressive dell’ultima sua produzione, con al centro Music in Fifths, grande monumento della rivoluzione apportata dal compositore americano allo sviluppo del linguaggio musicale contemporaneo.

Nel concerto del 16 aprile per L’Ensemble Sentieri selvaggi si esibiranno Paola Fre al flauto, Mirco Ghirardini al clarinetto, Luca Gusella al vibrafono, al violino Piercarlo Sacco, al violoncello Aya Shimura e al pianoforte Andrea Rebaudengo. I musicisti saranno coordinati dalla direzione del Maestro Carlo Boccadoro.

I biglietti sono in vendita sui siti teatrogrande.it e vivaticket.it e alla Biglietteria del Teatro Grande (apertura: dal martedì al venerdì dalle 13.30 alle 19.00 e il sabato dalle 15.30 alle 19.00).

Comments

comments

LEAVE A REPLY