Polemica di Libero, l’anti-Tav Crimi “beccato” a viaggiare sul Freccia Rossa

0
Vito Crimi
Vito Crimi

Ennesima polemica contro il capogruppo al Senato del M5S Vito Crimi dopo che il quotidiano Libero ha pubblicato un immagine che ritrae il bresciano (d’adozione) mentre schiaccia un pisolino in treno. Fin qui nulla di strano, se non fosse che il treno in questione era un Freccia Rossa, treno ad Alta Velocità, la stessa criticata pubblicamente da Crimi. L’attacco di Libero al senatore % Stelle era accompagnata da un commento: “Dopo il guru Casaleggio beccato sul Freccia Rossa anche il capogruppo in Senato M5S Vito Crimi ha dato sfoggio della sua coerenza usando un treno ad Alta Velocità, addirittura in classe Premium, che non è certo la tariffa più economica”. A quel punto la rete si è scatenata contro la presunta incoerenza del grillino: “Ma non eri contro la Tav?”, gli chiede la base del suo movimento. “Non eri per la gestione sobria delle risorse e dei mezzi economici?”, cinguettano su Twitter. La critica di Libero è arrivata in seguito alla partecipazione dello stesso Crimi alla manifestazione di una decina di giorni fa per bloccare i cantieri della Tav in Val Susa, al termine della quale il Senatore aveva affermato: “In uno Stato dove miliardi di euro sono dilapidati in pensioni d’oro, stipendi di manager pubblici elevatissimi e immorali, inutili grandi opere come la Tav Torino-Lione, finanziamento pubblico ai partiti, se si agisse subito su queste voci di spesa, senza se e senza ma, potremmo recuperare le risorse necessarie per introdurre immediatamente il reddito di cittadinanza”. Parole che Libero, alla luce dei fatti successivi, ha giudicato “incoerenti”.
Ma Crimi non ci sta ad essere accumunato a chi “predica bene e razzola male”, tant’è che ha affidato la sua arringa di difesa a Facebook: “Ma Libero lo sa che l’unico mezzo per fare Milano-Roma oggi è il freccia Rossa visto che hanno tolto tutto il resto? Libero lo sa che c’è una differenza abissale tra la TAV che contestiamo in Val di Susa e alta velocità ferroviaria Milano Roma? Se ci fosse un mezzo diverso lo prenderei… in alternativa c’è solo l’aereo che costa molto di più… Libero lo sa che viaggio sempre in seconda classe ma quella foto è stata scattata venerdì pomeriggio giorno di sciopero dei treni e l’unico posto libero trovato era l’ o in prima classe e ho scelto sempre la classe inferiore disponibile? Libero lo sa che appena sceso a Brescia sono tornato a casa in autobus linea 3 stazione centrale-Rezzato? Libero lo sa che era venerdì, ultimo giorno di una settimana lavorativa intensa iniziata il lunedì e terminata il venerdì a differenza dei colleghi senatori degli altri partiti che il mercoledì sono andati a casa? Libero ha notato che avevo il tablet aperto sul tavolo a dimostrazione che ho lavorato per ore anche in treno?”. “E’ questo il giornalismo in Italia?”, conclude Crimi. “Giornalisti seri perchè non dite qualcosa, perchè subite la degradazione della vostra professione così senza batter ciglio? Che tristezza”, sbotta nel finale.

 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. peccato per il nostro caro sen. (scusate cittadino) Crimi…basta informarsi poco poco per vedere che l’aereo costa meno della metà di un viaggio con freccia rossa in prima classe! parlo di easyjet o ryanair, ma sicuramente il nostro caro cittadino crimi avrà visto solo i voli premium di alitalia!

  2. Ricordo alcuni anni fa un viaggio di ritorno da Milano a Brescia colloquiando con una persona assolutamente rispettabile come l’On.le Francesco Tolotti. Al passaggio del controllore estrasse semplicemente dal portafoglio il tesserino di parlamentare sena esibire alcun bilgieto: tutto in regola, ovviamente e lo sottolineo. Il cittadino Crimi ha fatto lo stesso oppure, come pare, ha pagato di tasca propria il biglietto e non chiederà il rimborso ? Così, solo per curiosità.

  3. E se è tutto in regola, perchè citi l’episodio di Tolotti? Qui si parla non dei vecchi politici che dite essere tutti uguali: si parla di quelli nuovi, che dicevano di essere diversi. Salvo chiedere sul web cosa devono fare per avere il rimborso spese dopo aver smarrito il portafogli con dentro le ricevute di un mese.

  4. mi devo correggere scusatemi , l’altro giorno vi dissi che l’unica cosa che possono fare i grillini in parlamento e’ quella di leggere la costituzione ooops mi sbagliavo non ci azzeccano manco in quella ….un altra figura di malta tra le tante orami della capogruppo ( immaginatevi gli altri ) Lombardi : una certa’ eta’ anagrafica non mi pare ci sia scritto in Costituzione….

  5. Crimi : per fare il verso alla Lombardi : ho il tablet aperto che faccio ? Aspetto vostri consigli. p.s. Ma su quale tavola delle leggi sta scritto che se uno ha il tablet aperto vuol dire per forza di cose che sta lavorando e non ca@@eggiando ? mah …Chuck Norris e’ un dilettante in confronto a voi…

  6. suvvia ragazzi non calcate la mano , e’ laureato in matematica e da Palermo ha pure vinto un concorso come assistente nel 1999 per il tribunale di Brescia sbaragliando tutta la concorrenza locale , quindi e’ per forza di cose un genio. p.s. sono uno statale ed ho un lavoro assicurato fino alla pensione , che faccio ? aspetto vostri consigli.

LEAVE A REPLY