Università Cattolica, inizia oggi il ciclo di incontri “Esperienze di vita: volontari a confronto”

0
Bsnews whatsapp

Inizia lunedì 15 aprile (ore 17, Università Cattolica) il ciclo di incontri “Esperienze di vita: volontari a confronto” [scarica la locandina]. L’iniziativa si colloca all’interno del progetto “Volontari Junior e senior insieme” proposto dall’Anteas di Brescia con la collaborazione dell’Osservatorio sul Volontariato dell’Università Cattolica e del CSV. Tre gli appuntamenti:  “Processi educativi e rieducativi in carcere” è il tema del primo appuntamento, con Paolina Mulè (che sul tema ha scritto un libro) e Carlo Alberto Romano, presidente dell’Associazione Carcere e territorio; seguiranno le testimonianze di Urbano Gerola, presidente del CSV, Anna Garda, del Servizio Sociale per il Carcere di Verziano, e di Marco Dotti, educatore professionale. Il 7 maggio è in programma un incontro dal titolo “Pianeta-anziani: un mondo di cambiamenti”, mentre il 21 maggio il tema sarà “Prendere il diploma con il volontariato”.

 

L’iniziativa rientra nel progetto sui rapporti intergenerazionali nelle esperienze di volontariato promosso dall’Anteas. “Nel territorio bresciano – si legge nel progetto – il volontariato appare abitato da diverse classi di età”, non sempre segnate da una positiva convivenza tra le diverse generazioni: ad una prevalenza di volontari adulti e senior corrisponde la “fatica a trattenere i giovani dopo i primi contatti nonostante, un crescente impegno nella promozione del volontariato condotto presso le scuole”. Da queste diverse prospettive e dai dati offerti dagli studi specialistici è maturata la convinzione dell’importanza di contrastare la difficoltà intergenerazionale”, affrontandola “prima che le tendenze demografiche ipotizzate per il territorio bresciano vedano un aumento dell’incidenza della popolazione anziana ancora più netto dell’attuale”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI