Casalini acquista lo storico marchio Lazzaroni, e inaugura a Orzinuovi uno stabilimento da 20milioni

3

Qualche tempo fa è stata ceduta a un gruppo napoletano. Due anni fa l’autorità giudiziaria ha messo i sigilli all’azienda a causa di presunte infiltrazioni mafiose. Ora è stata messa in vendita, e diventa bresciana. E’ il gruppo Casalini ad avere acquistato lo storico marchio della D. Lazzaroni Spa, produttrice dei famosi amaretti e dei Caroselli.

Il gruppo orceano aumenta ancora di più la presenza sul mercato italiano. Oltre all’impianto di Roccafranca, la Casalini ha stabilimenti a Ravenna (Dorasnack), Aprilia nel Lazio e Polaveno (Salomoni). A giugno inoltre potrà contare sul nuovo impianto di produzione in fase di ultimazione a Orzinuovi, 20mila metri quadrati di capannoni dove lavoreranno su tre turni fino a 60 operai. L’investimento, oltre 20milioni di euro, è stato reso possibile grazie alla Bcc di Pompiano e Franciacorta. C’è ancora chi ha coraggio e idee, e ci sono ancora banche che credono nell’imprenditoria bresciana.
(a.c.)

Comments

comments

3 COMMENTS

  1. Finalmente "buone" notizie. Peccato non riuscire in nessun modo a trovare una mail di Casalini o il modo di prendere contatti con l’azienda per inviare un curriculum. C’è da chiedersi come li abbiano trovati i 60 operai…

LEAVE A REPLY