L’Udc appoggerà Adriano Paroli. Quadrini: “Con lui abbiamo lavorato bene”

3

E’ ufficiale e in controtendenza rispetto alla tendenza nazionale. A Brescia l’Udc rimane a fianco del Pdl, nella figura di Adriano Paroli, che l’Udc sosterrà come sindaco alle prossime elezioni. Lo conferma il segretario provinciale, Gianmarco Quadrini, facendo riferimento al fatto che con Paroli hanno sempre lavorato bene. Lo conferma il capogruppo in Loggia, Andrea Bonetti che ha ricordato al Giornale di Brescia "Con l’arrivo della crisi, l’Amministrazione ha saputo fare scelte realistiche, mantenendo la possibilità di realizzare le grandi opere inserite nel Pgt, ma soprattutto non tagliando fondi per i servizi sociali". Quadrini, considerata la dispersione dei montiani, non si fa scoraggiare dallo scarso risultato dell’Udc alle nazionali e ritiene che "Chi ha scelto Monti, potrebbe tornare a votare Udc, sarebbe un ritorno a casa". 

Comments

comments

3 COMMENTS

  1. L’UDC è come una bandiera cambia direzione a secondo dell’aria che tira… alle politiche e regionali contro il pdl-lega , alle comunali alleati degli stessi che ha denigrato due mesi prima: vergogna l’italia ha bisogno di persone serie: ce ne sono in politica?????

  2. Non sono stati tagliati fondi per i servizi sociali ? Scelte realistiche ? Possibilità di realizzare le grandi opere previste dal PGT ? Più che di controtendenza rispetto alle scelte politiche nazionali e regionali, per l’UDC cittadina si dovrebbe parlare di una dimensione onirica rispetto alla realtà. Politica inquietante…

LEAVE A REPLY