Doppio Caracciolo e Scaglia, il Brescia vince e riagguanta i play-off

0
Bsnews whatsapp

Una certezza: il Brescia c’è. Visto il gioco espresso ieri sera e la lunga striscia di risultati positivi (16 punti in 10 partite) si preannuncia un finale di stagione interessante per i tifosi delle Rondinelle. A cominicare dal derby di lunedì prossimo contro il Verona.

Il Brescia con una doppietta di un ormai ritrovato Caracciolo e un gran gol di Scaglia batte il Grosseto e scavalca in classifica il Varese. Il primo gol dell’Airone arriva solo al 45° dopo un primo tempo giocato così-così, soprattutto per merito di un indomito Grosseto (a un passo dalla retrocessione) che imbrigia il centrocampo biancoazzurro. Poi Calori capisce che deve chiedere più pressione e pressing più alto, e arriva il gol. Partita chiusa già al 6° della ripresa con il gran gol di Scaglia, seguito dal secondo personale di Caracciolo. Ci sarebbe anche il quarto, ma il palo ferma una conclusione di Corvia. 

Un errore di Antonio Caracciolo concede il gol su rigore di Del Vecchio, ma tuttosommato si tratta di uno dei pochi pasticci della retroguardia, ieri in emergenza vista la squalifica di De Maio e l’abbandono del campo da parte di Daprelà già al 13° del primo tempo. A dir la verità Calori a fine gara non sarà per nulla contento del gol concesso, che avrebbe potuto riaprire la gara. Il mister sa che a Verona ci vorrà una prestazione superlativa, e il 6° posto raggiunto ieri sarà da difendere coi denti. Per oggi godiamoci però i tre punti, la zona play-off e la sempre più bella intesa del tridente Caracciolo-Corvia-Scaglia.
(a.c.)

Il tabellino:

BRESCIA (4-1-2-1-2) Arcari; Zambelli (cap.), Antonio Caracciolo, Caldirola, Daprelà (13′, Lasik); Budel; Finazzi, Rossi; Scaglia; Corvia (71′, Benali), Andrea Caracciolo (81′, Picci)
PANCHINA Russo, Rosso, Nana Welbeck, Mitrovic Allenatore Alessandro Calori

GROSSETO (4-2-3-1) Lanni; Feltscher, Padella, Biraschi, Calderoni; Mandorlini (67′, Som), Delvecchio (cap.); Soddimo (57′, Coulibaly), Jadid (46′, Brugman), Mancino; Piovaccari
PANCHINA Franza, Cosenza, Obodo, Giovio Allenatore Francesco Moriero

Arbitro: Gianluca Manganiello di Pinerolo

Guardalinee: Fiorito e Ceccarelli (IV uomo: Benassi)

Reti: 45′ e 54′ Andrea Caracciolo (Bs), 52′ Scaglia (Bs), 66′ Delvecchio su rigore

Ammoniti: 65′ Antonio Caracciolo (Bs), 90′ Calderoni

Calci d’angolo: 4 a 1 (p.t. 4 a 1)

Recupero: 3′ nel primo tempo e 3′ nel secondo

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI