La Lega apre le proprie sezioni a idee e proposte di militanti e simpatizzanti

0
Bsnews whatsapp

Partirà domani, 18 aprile, l’iniziativa della Lega Nord "Sezioni Aperte" in cui tutte le 622 sezioni lombarde del Carroccio organizzeranno, in una serata a scelta, una riunione con militanti e sostenitori per discutere di politica. Per quanto riguarda Brescia, anche in provincia e città i numeri sono sorprendenti. "Si parlerà di macroregione, delle priorità per la nuova legislatura, di crisi del lavoro, delle opere infrastrutturali indispensabili per l’economia lombarda, di sicurezza, sanità e welfare. Sarà un momento di riflessione sulla situazione generale ma soprattutto un’occasione di partecipazione attiva reale; da questi incontri ci aspettiamo una serie di proposte concrete da portare poi sui tavoli della Lombardia e, in subordine, a Roma", spiega, Fabio Rolfi, il segretario provinciale della Lega Nord di Brescia.  L’iniziativa è la prima di una serie di appuntamenti che il Carroccio lombardo sta organizzando sul territorio, che interesseranno la restante parte di aprile e tutto il mese di maggio. "Una mobilitazione di massa dei nostri militanti – conclude Fabio Rolfi – che rappresenta una risposta forte agli attacchi di chi, internamente e esternamente, ha dipinto una Lega divisa. Brescia ha bisogno di risposte concrete e non di beghe di cortile, animate spesso soltanto da invidie e rancori personali."

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI