Bagnolo Mella, telefonini rubati e rivenduti a commercianti cinesi: denunciati 3 minorenni

0

Rubavano telefoni e poi li rivendevano. Sorprendente l’età dei malviventi: tre minorenni scoperti dai Carabinieri di Bagnolo Mella, dopo alcuni accertamenti. Secondo la prima ricostruzione del Giornale di Brescia i giovani sono stati beccati dopo una perquisizione in casa davanti ai genitori: gli agenti hanno scoperto che avevano rubato  portafogli e telefonini, del valore di circa 1.200 euro, al palazzetto dello Sport di via Lizzere ai danni di alcuni ragazzini impegnati in una partita di basket. Due dei ragazzi, in possesso di un Iphone trafugato, hanno ammesso di avere venduto i cellulari rubati a un commerciante di telefonia di Brescia di origine cinese, ricavando complessivamente 150 euro. Quattro dei telefoni rubati sono stati recuperati e restituiti. Ma le indagini proseguono e sono partite denunce anche a 2 cittadini cinesi.

Comments

comments

LEAVE A REPLY