Hotel Sirio: ieri l’occupazione, oggi la ristrutturazione

0

Per qualche mese è stato occupato dagli attivisti dell’associazione Diritti per Tutti, del Comitato provinciale contro gli Sfratti, del Magazzino 47, del Kollettivo studenti in lotta e del Collettivo universitario autonomo con lo scopo di diventare la sede di un centro di emergenza abitativa, ma il destino dell’ex Hotel Sirio, all’angolo tra via Capriolo e via Battaglie, sembra di tutt’altra natura. Basta passarci davanti per notare le impalcature che lo circondano, segno inequivocabile di lavori in corso. A quanto pare dopo lo sgombero degli attivisti da parte della Questura, avvenuto il 14 gennaio scorso, i proprietari hanno deciso di ristrutturarlo.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. l’occupazione era abusiva quindi hanno fatto benissimo a farli sgomberare…che gli ospitassero a casa loro gli extracomunitari sfrattati…

LEAVE A REPLY