Marina Rei in concerto a Brescia. Il ricavato a favore dell’Ant

0

Venerdì 26 aprile Marina Rei farà tappa a Brescia per presentare il suo ultimo cd “La conseguenza naturale dell’errore” e dedicherà il suo concerto alla Fondazione ANT. L’evento, organizzato dall’Associazione Musica Insieme Onlus, si terrà alle ore 20.45 al Teatro S. Giulia di Brescia (Via V n°5, Vill. Prealpino). "La conseguenza naturale dell’errore" è il nono album di Marina Rei, prodotto dalla stessa cantante (etichetta Perenne) e distribuito da Universal. Il cd contiene otto brani inclusa una versione del brano "Che male c’è", arrangiata dal Maestro Ennio Morricone, e vanta preziose collaborazioni artistiche tra cui Andrea Appino, Pierpaolo Capovilla, Paolo Benvegnù, BSBE, Riccardo Sinigallia, Valerio Mastandrea e Cristina Donà. L’intero ricavato del concerto verrà donato alla Delegazione ANT di Brescia per sostenere le attività di assistenza socio-sanitaria domiciliare gratuita ai malati di tumore e i progetti di prevenzione oncologica. ANT è presente sul territorio bresciano in 40 comuni dal 2001 portando cure e sostegno a oltre 2.500 famiglie, inoltre ha organizzato negli ultimi due anni più di 611 visite gratuite per la prevenzione al melanoma. Dal 2012 è attivo, presso gli uffici della Delegazione ANT, un ambulatorio con strumenti diagnostici per il controllo sia dei nei sia delle neoplasie tiroidee. I biglietti per partecipare al concerto – 15 euro posto unico – si possono acquistare presso il Baretto di Via Ambaraga 116 zona Mompiano, l’edicola 22 di Piazzale Arnaldo a Brescia, gli uffici ANT in Viale della Stazione 51 oppure la sera stessa dell’evento. Per maggiori informazioni si può contattare il numero telefonico 030.3099423.

Comments

comments

LEAVE A REPLY