Cinema e vino all’AgriCultura Festival di Desenzano

0

L’ultima ricerca realizzata nell’ambito del Progetto Vino e Giovani, "Il cinema italiano racconta il vino" della collana I Fogli di Bacco, sarà protagonista dell’atteso Desenzano AgriCultura Festival (26, 27, 28 aprile), manifestazione alla seconda edizione che conferma la propria attenzione al mondo giovanile. A Palazzo Todeschini di Desenzano del Garda, domenica 28 aprile alle 15.30, insieme al giovane ricercatore dell’Università degli Studi di Siena  Giacomo Tagliani, ci sarà l’autore Massimiliano Coviello per raccontare il nuovo studio, incentrato sul rapporto tra il cinema italiano e il vino.  “Si tratta di una ricerca, articolata in tre parti, che rintraccia frammenti sul vino all’interno del cinema italiano – spiega Coviello –  La prima è concentrata sui banchetti, i brindisi intorno alla tavola: dal cinema neorealista alla commedia all’italiana fino al cinema contemporaneo con il Pranzo di Ferragosto di Gianni di Gregorio. La seconda sulle tradizioni e la cultura vitivinicola del nostro Paese attraverso il documentario. Infine, l’ultima, sui cortometraggi vincitori del concorso Reason Wine: idee per bere con gusto! realizzato nel 2011 proprio all’interno del Progetto Vino e Giovani”. La ricerca, che rientra nell’attività della campagna di comunicazione ed educazione alimentare promossa dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e realizzata da Enoteca Italiana, è scaricabile dal sito www.vinoegiovani.it nella sezione "Le ricerche" e può essere richiesta inviando una mail all’indirizzo info@vinoegiovani.it . La presentazione della ricerca sarà accompagnata dalla proiezione dei 4 cortometraggi premiati dal Concorso Reason Wine e seguita da un brindisi con i vini bresciani. Il programma completo del Festival è disponibile sul sito www. agriculturafestival.it 

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY