Graziella Bragaglio è la nuova presidente di Lega Nazionale Pallacanestro

0

La notizia (da tempo ufficiosa) è finalmente ufficiale: Graziella Bragaglio è stata eletta presidente della nuova Lega Nazionale Pallacanestro con mandato fino a Ottobre, quando le squadre iscritte ai vari campionati si riuniranno e si esprimeranno con una votazione per le cariche del presidente e del direttivo.

 

La lega nascente sarà suddivisa in Legadue Gold e Silver, DNB e DNC per un totale di 208 squadre. Rivoluzionato anche il discorso delle promozioni e delle retrocessioni: solo una la squadra promossa in Serie A, che dovrà uscire trionfante da un tabellone Playoff a 8 squadre comprendente le prime sette in classifica della Legadue Gold e la prima della Legadue Silver (che sarà già promossa di diritto in Legadue Gold). Cambia anche il numero dei visti utilizzabili dalle società: saranno 2 e non 4 come la stagione corrente, oltre al fatto che almeno 3 dei sette italiani a referto dovranno essere Under 22.

A comporre il direttivo insieme a Graziella Bragaglio ci saranno il neo vice-presidente Marco Tajana (consigliere di DNB), Ario Costa (Direttore Sportivo di Forlì), Julio Trovato (consigliere di DNA), Giulio Iozzelli (direttore sportivo Pistoia) e Davide Bruttini (attuale presidente della LNP).

“E’ un compito estremamente importante e arduo –commenta la nuova presidente Bragaglio- perché dovremo rappresentare ben 208 società. Cercheremo e spero riusciremo a ripagare la grande fiducia che è stata riposta in noi. Mi sento di ringraziare il comune di Torino e Julio Trovato, che ci hanno ospitato in questa giornata che rappresenta un punto di svolta nel basket italiano”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY