Da un anonimo 50mila euro per bonificare il giardino della scuola dal pcb

0

Un anonimo benefattore bresciano è disposta a sborsare cinquanta mila euro per la bonifica del giardino della scuola “Deledda” di Chiuesanuova, contaminato da pcb. A rendere nota la cifra ai funzionari degli uffici del settore Ambiente di via Marconi è stata la presidente dell’associazione “Un aiuto per” Michela Cibaldi contattata dal benefattore anonimo. Un gesto di straordinaria generosità, che non ha mancato di colpire anche l’assessore all’Ambiente Paola Vilardi che ha commentato: “questo gesto dovrebbe far riflettere tutti noi e rappresenta un segnale di fiducia verso l’amministrazione comunale”. La somma messa a disposizione dal benefattore però potrebbe coprire solo un terzo dei costi di bonifica del giardino e perché non vada persa la presidente Cibaldi ha lanciato un appello a tutta la città: “istituzioni e privati devono trovare insieme una soluzione, ogni contributo a questo punto diventa importante”.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY