Il Brescia in trasferta vince a Reggio Calabria con De Maio. E incassa 3 punti

0
Pallone da calcio
Pallone da calcio
Bsnews whatsapp

Reggina e Brescia si affrontano allo stadio Granillo per la 39esima giornata di serie B. Le rondinelle reduci dal ko di Verona sono a quota 53 punti e hanno speranza di restare in zona play off.

REGGINA (4-4-2) Baiocco; Adejo, Ely, Bergamelli, Rizzato; Sarno, Hetemaj, Colucci, Barillà; Di Michele, Comi (Facchin, Armellino, Di Bari, Bombagi, D’Alessandro, Campagnacci, Gerardi). All Pillon.

BRESCIA (4-3-2-1) Arcari; Zambelli, De Maio, Caldirola, Daprelà; Lasik, Rossi, Finazzi; Scaglia, Sodinha; Andrea Caracciolo. (Russo, Rosso, Antonio Caracciolo, Benali, Welbeck Nana, Picci, Mitrovic). All. Calori.

Arbitro Di Bello di Brindisi

PRIMO TEMPO: Brescia in attacco con Caracciolo, ma Finazzi passa palla troppo forte. Al 5′ il primo cartellino giallo per Caldirola per fallo su Comi. 17′ angolo per la Reggina, ma Caracciolo rinvia di testa. Di Michelesalta secco Finazzi, all’entrata in area il contatto con Caldirola fa cadere il reggino, lascia correre l’arbitro. Al 21′ prima conclusione delle rondinelle con Scaglia che serve Caracciolo, ma nulla di fatto. Brivido in area bresciana al 28′ per punizione: arbitro segna fallo di Comi su Arcari. Proteste della Reggina. Al 33′ l’arbitro espelle il tecnico della Reggina pillon per proteste. Al 34′ esce Comi infortunato e entra Gerardi. Al 40′ ammonito Deprelà, che salterà giornata con l’Ascoli. Caldirola lungo in area per Caracciolo, colpo di testa di Andreache non trova lo specchio. Si va negli spogliatoi sullo 0-0.

SECONDO TEMPO: Al 4′ destro rasoterra di Gerardi in area, ma Arcari blocca facilmente. All’8′ Rondinelle in vantaggio con goal di De Maio di testa. Al 13′ Brescia sfiora il raddoppio Sodinha e Baiocco respinge come può. Recupera palla Finazzi per Lasik che crossa bene ma l’Airone non trova la porta. Secondo cambio per i calabresi al 14′: fuori Vincenzino Sarno, dentro Campagnacci. Fallo su Caracciolo al 19′ sui 25 metri, punizione: bomba di Sodinha ma Baiocco para in tuffo. Primo cambio nel Brescia al 29′: fuori Felipe ‘Sodinha’, dentro Antongiulio Picci. Al 32′ ultima sostituzione per la Reggina: dentro Bombagi, fuori Colucci. 33′: destro di Lasik che sfiora il palo alla sinistra di Baiocco. Zambelli esce al 40′: fuori il capitano, dentro Antonio Caracciolo. Ultimo cambio anche per la Leonessa: Federico Rosso per Caldirola. Al 43′ destro di Bombagi, palla alta sulla traversa di Arcari che controlla. Nel recupero Reggina ci prova ma De Maio intercetta e mette in corner.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI