Primo Maggio, alla Latteria Molloy si festeggia con un folk party

0

Roggiu de Mussa Pin-A in dialetto genovese significa “getto di fica sazia” ed è un’espressione presente in “Jamin-a” dall’album “Creuza de ma” di Fabrizio De André. Proprio dalla grande passione per il cantautore ligure e per i suoni etnico-popolari prende spunto una una band di stanza Brescia (ma con origini anche nel sud Italia e in Francia) composta da Davide Bonfanti alla ghironda acustica ed elettrica, Samuel Collette alla batteria, Felice Cosmo al violino e pianoforte, Giampiero Sicurella alla chitarra acustica, Gabriele Zamboni alla fisarmonica e chitarra acustica. Roggiu de Mussa Pin-A  insieme ad altre band celebrerà in musica il 1° maggio alla Latteria Artigianale Molloy, con inizio spettacolo alle 19.30. Ingresso riservato ai possessori di tessera Arci 2013.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY