Tentano di truffare un’anziana dicendole che il figlio è in difficoltà, ma lei non ci casca

0

“Suo figlio ha avuto una noia all’auto, è dal meccanico e ha bisogno del denaro per saldare il conto”: con questa scusa una coppia di truffatori venerdì mattina ha cercato di estorcere 700 euro a una 80enne in via Panigada. Come riporta il Corsera di Brescia i due si sono presentati in tarda mattinata dalla signora e appellandosi alla scusa del figlio in difficoltà hanno agito. La donna, però, non riuscendo a raggiungere il figlio telefonicamente ha deciso di chiamare il 112, cosa che ha fatto fuggire di corsa i due malviventi. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY