Brozzo, l’allagamento ha lasciato 230 mila euro di danni da ripagare

0
BsNews.it: notizie gratis di Brescia e provincia
BsNews.it: notizie gratis di Brescia e provincia

E’ passato un mese dalla terribile notte che ha invaso d’acqua il comune di Marcheno (località Brozzo) procurando caos e danni ad abitazioni e edifici pubblici. Passato lo spavento, ora si conta l’ammontare dei danni:v 230mila euro secondo le prime, parziali, stime. Nella notte tra il 5 e il 6 aprile la condotta della centrale idroelettrica della Ghidini Trafilerie Spa ha ceduto riversando un fiume in piena su case ed edifici. Per fortuna nessuno è rimasto ferito. Consistenti, invece, i danni alle strutture del paese. Un disastro che poteva essere risparmiato. Erano anni infatti che i cittadini di Brozzo segnalavano perdite d’acqua dal grosso tubo verde, e alla fine, l’impianto ha ceduto sotto la forte pressione di tonnellate e tonnellate d’acqua.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY