Cartelloni D’annunzio, SpiritoLibero: l’ennesima “svista” dell’assessore alla Cultura. E’ ora di cambiare

0
Andrea Arcai
Andrea Arcai

“Dopo aver auspicato che il compianto Arturo Benedetti Michelangeli si esibisse in una inedita performance dall’oltretomba, ora l’illustre assessore alla Cultura del Comune di Brescia Andrea Arcai riporta indietro di 75 anni le lancette d’annunziane decorando la città con manifesti che richiamano il 150esimo anniversario della morte del Vate. Peccato che nel 2013 ricorrano i 150 anni dalla nascita (e non dalla morte) di Gabriele D’Annunzio: l’ennesima “svista” di un titolare alla Cultura che forse qualche nozione di storia e di letteratura avrebbe dovuto ripassarla”. Così gli esponenti di Spirito Libero per Brescia commentano lo “scivolone” commesso da Andrea Arcai e dal suo staff in merito ai cartelloni affissi in questi giorni in città. “Nella speranza – concludono – che in futuro Brescia possa essere amministrata da chi sia davvero in grado di valorizzarne il patrimonio, la storia e le molte peculiarità artistiche”.

 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Quella su Arturo Benedetti Michelangeli mi era sfuggita: orrore e raccapriccio, Assessore da seppeliire nella memoria storica della città.

LEAVE A REPLY