Castegnato, un bando per rimborsare spese riscaldamento, sanitarie e Tarsu

0

Sono sempre di più a Castegnato le famiglie ed i singoli che a seguito di condizioni economiche difficili, fanno fatica ad affrontare le spese di riscaldamento, sanitarie e raccolta rifiuti e per questa ragione la Giunta comunale, anche a seguito del protocollo d’intesa sottoscritto con le organizzazioni sindacali dei pensionati Cgil, Cisl e Uil, ha stanziato diecimila euro che verranno ripartiti a seguito di bando, già pubblicato sul sito del comune. Queste le previsioni del bando, che scade a fine maggio.

Contributo per assistenza sanitaria

L’Amministrazione Comunale, nell’intento di soccorrere situazioni di emergenza o di alleviare difficoltà che potrebbero ostacolare un’adeguata tutela della salute, si impegna a riconoscere un rimborso delle spese sanitarie a tutti i residenti sostenute nel 2012, con un massimo di 250 euro per nucleo familiare.

Esclusivamente per gli anziani ultrasessantacinquenni è possibile presentare anche ricevute fiscali per spese dentistiche e oculistiche.

Contributo riscaldamento

Questo intervento ha la finalità di contribuire parzialmente alle spese di riscaldamento ed è erogato a favore di nuclei familiari composti da uno o più membri.

L’agevolazione, è puntualizzato nel bando, fino ad un massimo del trenta percento, vale solo per il gas metano distribuito a rete, il teleriscaldamento (e non per il gas in bombola o per il GPL), per i consumi nell’abitazione di residenza.

Rimborso tassa rifiuti

L’Amministrazione Comunale si impegna a rimborsare la TARSU anno 2012 ai cittadini ultrasessantacinquenni che abitano da soli o con il coniuge in abitazioni con superficie inferiore a 100 metri quadrati.

Il bando approvato dalla Giunta di Castegnato, puntualizza i redditi e le condizioni per l’accesso alle diverse proposte di contributo e rimborso e prevedere rigidi controlli sia a campione, sia in tutti i casi di dubbio sulla veridicità delle dichiarazioni presentate. Qualora infatti si riscontrassero delle incongruità o non venisse prodotta l’eventuale documentazione aggiuntiva richiesta, il contributo non sarà erogato.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome