Azzano a un solo punto dalla promozione matematica in B2

0
Bsnews whatsapp

Battaglia vera a Villanuova, la spunta Azzano guadagnandosi 2 importantissimi punti per la lotta promozione. La Tempini dovrà sudarsi il punto che le manca per la matematica promozione sabato a Gorlago e non sarà facile.

Mister Zappa inizia l’incontro con il sestetto che ha vinto sia ad Offanengo che sabato con Remedello, quindi con Sbalzer opposto a Rinaldi, centri Rigamonti e Gorlani, bande Crotti e Salmaso, libero Monselice. La partenza è bruciante per la Geopietra che si porta subito 5 a 0 (sarà poi il gap che le consentirà di vincere il primo parziale), ma Azzano reagisce prima andando ad impattare 11 a 11 e poi proseguendo fino al 15 a 15, ma Villanuova non mollava e con le battute salto flot di Bosetti riconquistava il vantaggio e chiudeva per 25 a 21.

Nel 2° set Geopietra riparte forte e si porta subito 4 a 0, la Tempini reagisce ancora come nel 1° parziale, mister Zappa opta per un cambio al palleggio e con Rinaldi che in attacco trova un buon ritmo, Azzano prima pareggia 11 a 11 e poi si porta avanti 14 a 16, per poi ritornare in parità 20 a 20, si lotta punto a punto ma la spuntano i bassaioli per 23 a 25.

Nel terzo parziale è ancora Villanuova a condurre le danze, questa volta Azzano latita e soprattutto perde per infortunio alla caviglia il libero Monselice (che fino ad allora aveva ben figurato). Viene sostituito dalla banda Dipierro che cambia casacca ed indossa quella da libero (il suo impatto sul match sarà determinante nei set successivi). La Tempini è po’ frastornata e Geopietra ne approfitta per proseguire e vincere il set 25 a 20.

Il 4° set si prospetta un dominio valsabbino, invece Azzano che non ti aspetti! Va in positivo la ricezione e la difesa con l’innesto di Bergoli per Crotti e del nuovo libero Dipierro. I bassaioli migliorano in tutti i fondamentali e ne giova il palleggiatore Rachtian che apre a suo piacimento per Rigamonti & c. che passano con continuità, però a fare la differenza sono anche i 7 servizi al salto consecutivi di Salmaso che spianano il set per la Tempini che vince 16 a 25.

Al tie break è guerra punto a punto, al cambio campo il vantaggio è di 8 a 7 per Villanuova, per poi proseguire fino al 12 a 10, cambio palla per Azzano e si va sul punteggio 12 a 11. Salmaso va al servizio e con 3 battute mette in difficoltà la ricezione del Geopietra, portando il parziale in favore della Tempini per 12 a 14, errore poi di Salmaso, ma sul servizio Villanuova, Rachtian serve Rinaldi che chiude set 13 a 15 ed incontro 2 a 3.

Da segnalare l’ottima prestazione di Salmaso (27 punti) soprattutto al servizio, bene anche Rinaldi (29 punti). Buona prova di Bergoli in difesa e ricezione, ma soprattutto del “neo” libero Dipierro che con difese spettacolari annichilisce Villanuova e tutto il pubblico. Prossimo incontro deciso per la promozione in B2, sabato 11 h 21.00, trasferta a Gorlago (BG).

GEOPIETRA VILLANUOVA – TEMPINI AZZANO VOLLEY 2-3

(25/21 – 23/25 – 25/20 – 16/25 – 13/15)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI