Addio a “Brescia menù per l’estate”, commercianti sul piede di guerra

0

Una comunicazione ufficiale non è ancora arrivata, ma le voci che vorrebbero l’abolizione dei Menù dell’estate stanno già scatenando polemiche tra i gestori di bar e ristoranti del centro. Una trentina di esercenti capeggiati dai gestori dell’Osteria al Bianchi ha preparato una lettera da inviare a Margaroli e al sindaco Adriano Paroli, per chiedere che cosa la Loggia intenda fare del cartellone estivo. L’iniziativa, che prese avvio nel 2009, prevedeva serate musicali coordiante dalla Loggia che creava un vero e proprio cartellone d’appuntamenti. Margaroli stesso, sulle pagine del Giornale di Brescia", aveva dichiarato che riteneva la sospensione della rassegna un peccato, ma che per questioni elettorali – caso Carmine e Movida in primis – aveva dovuto accettare. 

Di tutt’altra opinione è invece Fratelli d’Italia. "Ci chiediamo perché stracciarsi le vesti per la soppressione di una rassegna che, seppur lodevole e partecipata, portava risultati positivi solo ad alcuni. Peraltro è inspiegabile perché alcune iniziative, non certo a prezzi popolari, vengano idolatrate. Fanno forse bene ai bresciani solo le occasioni conviviali di chi può spendere e non quelle pensate per anziani e per chi fatica a arrivare a fine mese (e che costano anche meno al Comune)?! Ci sembra che se silenzio e buon senso devono calare su qualcosa o qualcuno dovrebbero farlo proprio su chi fa certe affermazioni senza tener conto che oggigiorno i problemi sono gravi, concreti e sostanziali".

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Labo quando imparerai a tacere sarà sempre troppo tardi!! penso che il Sindaco senza il tuo contributo avrebbe vinto al Primo turno.

  2. I bottegai vogliono che il Comune garantisca loro un reddito al prezzo di chiasso e disagi pesanti per i cittadini e di ubriacature e degrado per i giovani. Le carriere politiche di alcuni assessori e figliolanza o il cassetto di baristi seduti dietro i loro banconi, incapaci di innovare alcunché, valgono più del decoro della città e dei valori etici? Questo è parassitismo privato a danno di tutti.

  3. perchè il Sig. Labolani non si occupa delle Buche, dei giardini e dei molti progetti annunciati e mai realizzati! in sintesi ofele fa elt to meste P.S. il teatro dei burattini necessita di marionette!!!

  4. Il fatto che l’iniziativa andava a favore solo di alcuni (anzi di pochi) è assolutamente vero. Sarebbe necessario che tutte i finanziamenti a disposizione di marketinge commercio fossero equamente spalmate su tutto il territorio e non, come ha sempre fatto l’assessore Margaroli a favore di pochi privilegiati "suoi amici" commercianti del centro storico.Il fatto che l’iniziativa andava a favore solo di alcuni (anzi di pochi) è assolutamente vero. Sarebbe necessario che tutte i finanziamenti a disposizione di marketing commercio fossero equamente spalmate su tutto il territorio e non, come ha sempre fatto l’assessore Margaroli a favore di pochi privilegiati "suoi amici" commercianti del centro storico.Il fatto che l’iniziativa andava a favore solo di alcuni (anzi di pochi) è assolutamente vero. Sarebbe necessario che tutte i finanziamenti a disposizione di marketinge commercio fossero equamente spalmate su tutto il territorio e non, come ha sempre fatto l’assessore Margaroli a favore di pochi privilegiati "suoi amici" commercianti del centro storico.Il fatto che l’iniziativa andava a favore solo di alcuni (anzi di pochi) è assolutamente vero. Sarebbe necessario che tutte i finanziamenti a disposizione di marketing commercio fossero equamente spalmate su tutto il territorio e non, come ha sempre fatto l’assessore Margaroli a favore di pochi privilegiati "suoi amici" commercianti del centro storico.

  5. Bravo Labolani sei un mito sei l’unico che ha detto cose giuste. Se posso dare un voto 9 a Labolani e 0—— a Margaroli e Rolfi. queste due persone che sono come il gatto e la volpe nella storia di Pinocchio è meglio che vadano a casa e di gran fretta. ll Comune non ha bisogno di persone come loro,,,, Peccato che le nostre tasse siano servite a pagare le loro ………..ate!!!!

LEAVE A REPLY