L’acqua accumulata sul tetto del Polivalente fa cadere la copertura

0
Bsnews whatsapp

La copiosa pioggia caduta tra marzo e oggi, oltre a rendere questa primavera una delle più piovose (e noiose) di sempre ha provocato non pochi danni all’agricoltura e al turismo. E anche alla palestra Polivalente di via Collebeato in città. Nei giorni scorsi, complici un pallone ed un sacchetto dell’immondizia gettato da un vandalo sul tetto della palestra, che hanno bloccato la canale di scarico, sulla copertura si è accumulata tanta acqua da causarne il crollo parziale.

Addirittura sono stimate in 23 le tonnellate di acqua che si sono accumulate sul tetto, facendo piegare 70 metri quadrati di copertura sostenuta tramite travi e funi d’acciaio. La struttura, costruita dal Comune nel 1975 su avveniristico progetto dell’ingegnere Eliseo Papa, di fatto è ora inutilizzabile. L’assessore Mario Labolani, intervenuto sulle colonne del Giornale di Brescia in edicola stamane, stima in circa 39mila euro la spesa per il recupero della copertura crollata, mentre ammonterebbe a 300mila euro un più ambizioso progetto di rifacimento complessivo che ammoderni e renda come nuova la struttura ormai datata. Alla prossima giunta la decisione.
(a.c.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI