Garda e Val Camonica, schianti tra auto e moto. Muoiono due giovani centauri

0

 

Due terribili incidenti tra auto e moto hanno causato la morte a due giovani centauri. Il primo  è avvenuto lungo la strada che collega Calvagese a Lonato. Una luga frenata i cui segni sono rimasti sull’asfalto, e poi lo scontro frontale con la Bmw Serie 1: è morto così Omar Bertazzi, 30enne originario di Polpenazze ma residente da un anno a Manerba. Artigiano, tinteggiatore e cartongessista, che lavorava in proprio, Bertazzi era in sella alla sua Yamaha poco dopo le 17:40, quando ha trovato la morte. Ancora da chiarire le cause che hanno portato allo scontro, e le responsabilità. Sta di fatto che lo schianto è stato terribile, e il giovane ha trovato la morte praticamente sul colpo. E’ stato inutile infatti il tentativo di soccorso dei medici dell’eliambulanza partita dall’Ospedale Civile di Brescia.

 

E’ morto questa mattina al Civile anche Mauro Leone che giovedì, poco dopo le 20.30 è rimasto coinvolto in un terribile incidente sulla Statale 42 all’altezza dell’abitato di Breno, sul viadotto dopo la galleria Montepiano. Uno scontro con una Ford Fiesta bianca, con alla guida un diciottenne neopatentato di Niardo: la Yamaha da strada del centauro aveva sbattuto con forza contro il guardrail scaraventandolo a terra il 30enne di Rogno (Bergamo) che era alla guida.

 

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY